Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: due Italiani

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Palermo, Aula bunker. Si apre alle ore 10:00, con la proiezione di un video del centro sperimentale di cinematografia e musica dal vivo dell’orchestra sinfonica e del coro di voci bianche del conservatorio Vincenzo Bellini, la manifestazione commemorativa Giovanni e Paolo, due italiani, organizzata dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone in occasione del XIX anniversario della strage di Capaci, nella quale persero la vita il magistrato palermitano, sua moglie e gli uomini della scorta. Dopo il saluto di Maria Falcone, presidente della Fondazione, gli interventi del presidente della corte d’appello di Palermo Vincenzo Oliveri, del procuratore generale Luigi Croce e del presidente del tribunale Leonardo Guarnotta.

Alla commemorazione partecipano, fra gli altri, il ministro della Giustizia Angelino Alfano, insieme ai colleghi dell’Interno Roberto Maroni, dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e dell’Istruzione Mariastella Gelmini. I quattro esponenti di governo sono i protagonisti dei dibattiti tematici moderati dal direttore di Rai 150 Giovanni Minoli. Per la Sessione Giustizia, intervengono il guardasigilli e il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso.

Leave a Reply

Your email address will not be published.