13.2 C
Rome
giovedì, Ottobre 22, 2020

Genti di Pace promosso da Sant’Egidio

Must read

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Puoi sostenere la Comunità di Sant'Egidio
Puoi sostenere la Comunità di Sant’Egidio

Genti di Pace è un movimento internazionale, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, nato a Roma nel 1999. Vi partecipano uomini e donne diverse. Attualmente, sono oltre 10.000 persone che ne fanno parte in Italia, Belgio e Germania, provengono da 95 paesi. Alcuni hanno lasciato la loro terra spinti da guerre e persecuzioni; altri in cerca di un futuro migliore per sé e la loro famiglia. Genti di Pace è una risposta per uscire dall’emergenza dell’immigrazione favorendo l’integrazione, la solidarietà, nel rispetto delle differenti tradizioni culturali e religiose. Contrasta la dispersione e l’anonimato che accompagna l’immigrazione dal sud e dall’est in Europa non su base etnica o nazionale, ma con una proposta che avvicina europei e immigrati e scioglie in radice il rischio di contrapposizioni e diffidenza. Al centro è il sogno e il progetto che nessuno sia più straniero e che le diversità non costituiscano motivo di conflitto o intolleranza ma un’occasione per scoprire il valore dell’incontro con l’altro. Nel movimento questo si realizza nella solidarietà verso chi è in difficoltà e nell’impegno attivo, non violento, contro ogni forma di razzismo e intolleranza. I membri del movimento si riconoscono in un manifesto dallo stesso titolo “Genti di Pace” (il Manifesto, per chi lo condividesse, può essere sottoscritto senza impegno, come forma di sostegno morale, via e-mail).

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...