Gianni Pittella rimproverato da Forum Giovani PD in Albania

Gianni Pittella - Vicepresidente Vicario del Parlamento Europeo

Gianni Pittella - Vicepresidente Vicario del Parlamento Europeo

Gianni Pittella – Sinistra – PD – E’ Roberto Caparrotta del Forum Giovani Partito Democratico (destra) I che dall’Albania si fa sentire per esprimere il suo dissenso su una serie di questioni che starebbero rendendo ridicola la politica della Sinistra in Albania, così come in Italia. A pagarne le conseguenze è Gianni Pittella Vice Presidente Vicario del Parlamento Europeo che, nonostante la sua nota abilità politica, si trova oggi a dovere prendere atto che qualcosa di marcio nella politica c’è e, soprattutto, c’è anche nel PD che non sembra essere più, neppure in Italia, un tappeto di velluto rosso.

PERCHE’ I GIOVANI ALBANESI STANNO PARLANDO CHIARO
L’immagine che la politica italiana sta portando fuori dal paese non è bella, anzi, e anche in Europa i giovani e non solo iniziano a credere che il Movimento 5 Stelle abbia fatto una scelta per davvero provvidenziale e molto coraggiosa a denunciare quanto, di fatto, sta uscendo fuori anche dalle indagini della magistratura italiana tra scandali nelle Banche, isole felici, etc. Ciò fa credere che Movimenti politici simili potrebbero costituirsi per difendere i valori della Democrazia ovunque, in Europa, i Partiti tradizionali hanno e stanno fallendo.
La questione politica ed economica italiana è molto grave, grave per davvero. Le Aziende stanno collassando e lo Stato è costretto a prendere dalle pensioni, dalle prime case, da un sistema di tassazione che in Italia è ormai impossibile ammettere oltre. Questa è l’immagine della politica italiana che non esclude quella del “virtuoso” PD che ha dimostrato non solo di non avere i numeri ma anche e soprattutto di non volere cedere al cambiamento. Se fino a ieri i partiti hanno divorato il presente, oggi stanno divorando il futuro dei giovani, la loro vita, le loro speranze. Chiaro è che i Giovani  della Sinistra dell’Albania alzano il tiro e decidono di farsi sentire, prima che  sia troppo tardi.
“A Tirana – dice Marco di Crotone trasferitosi li per lavoro – si respira un’aria meravigliosa. Forse come quella che si respirava in Italia negli anni 60 che davano spazio a chi lo cercava per investire capacità, entusiasmo e professionalità. Senza dubbio, oggi, in Albania si sta molto, molto meglio che in Italia e mi duole dirlo. Spero – conclude Marco, esperto di Turismo internazionale, che i giovani albanesi sappiano difendere questo spazio di libertà che oggi in Albania c’è, quale migliore investimento del proprio futuro.” 

ROBERTO CAPARROTTA RIMPROVERA GIANNI PITTELLA
Roberto Caparrotta del Forum Giovani Partito Democratico (destra) I dall’Albania rimprovera Gianni Pittella con parole molto dure ma che sono il segno di questo tempo: “Signor Gianni Pittella, la sua sinistra non riesce a fare il governo in Italia e lei viene in Albania a fare il consigliere per unire una sinistra che non esiste? Si informi bene sugli scambi d’ accuse pesanti che esistono fra i due partiti di sinistra e poi capira’ che trattasi di una coalizione immorale”.
Roberto Caparrotta che non lascia spazio a fraintendimenti, conclude:  ”Ma vada a risolvere i problemi della sinistra ridicola italiana che e’ meglio!” 

Leave a Reply

Your email address will not be published.