14.4 C
Rome
martedì, Ottobre 20, 2020

Barroso afferma: non e’ colpa della Merkel. Ognuno guardi in casa propria

Must read

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...

Il presidente della Commissione europea, Jose' Manuele Barroso, e la cancelliera tedesca, Angela Merkel
Il presidente della Commissione europea, Jose' Manuele Barroso, e la cancelliera tedesca, Angela Merkel

Agenzia ASCA – Berlino, 4 mag – Il presidente della Commissione europea, Jose’ Manuele Barroso, ha assunto le difese della cancelliera tedesca, Angela Merkel, oggetto delle critiche – mossse principalmente dai Paesi dell’Europa meridionale – per la sua intransigenza in materia di rigore finanziario. ”Cio’ che accade in Francia e Portogallo non e’ colpa della Merkel”, ha detto Barroso in un’intervista che verra’ pubblicata domenica. ”Ognuno – ha proseguito il conservatore portoghese – dovrebbe occuparsi di casa propria. C’e’ da fare a sufficienza”. Nella lettura di Barroso, infatti, ”questa crisi, e i problemi che comporta, non sono il risultato della politica tedesca o colpa dell’Ue.

Tutto cio’ – argomenta Barroso – e’ il risultato di una politica eccessiva di spesa, di assenza di competitivita’ e di azioni irresponsabili sui mercati finanziari”.

Barroso si definisce anche ”estremamente riconoscente verso la Germania e la sua attitudine. E – ha aggiunto – non temo a dirlo pubblicamente: la cancelliera Merkel e’ certamente una, se non la personalita’ trainante a livello europeo, che comprende meglio quanto sta accadendo”. ”Lei – ha continuato Barroso in riferimento a Merkel – investe molto tempo ed energia nel progetto europeo e mi augurerei di poter dire altrettanto di tutti gli altri capi di governo”, ha conclusi il presidente della Commissione Ue.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...

Proroga Stato Emergenza. Speranza: resistere 8 mesi

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha confemato quella che era fino a questa mattina era solo un'ipotesi. "Andremo in Parlamento a chiedere la proroga...