2.4 C
Rome
domenica, Gennaio 29, 2023

Politici italiani decadenti ed ignoranti: a Scuola da Aristotele

Must read

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

aristotele-politica-italia
Aristotele: una lettura consigliata ai politici italia ignoranti e ladroni per una conversione al bene comune

di Gianni Borrelli – Avvocato/

All’inizio del nuovo anno sarebbe proficuo che i nostri politici, con un po di umiltà , si chiedessero tutti quale sia ancora lo scopo della politica, perché non v’è dubbio che se ne è perso il significato.

Non conoscendone la risposta potrebbero avvalersi, di Aristotele per il quale politica non è soltanto definire diritti, e già sarebbe molto, ma deliberare per il bene comune, dando a tale fine un significato molto ampio , vale a dire, attivarsi fattivamente perché i cittadini siano migliori, cioè sviluppino positivamente le loro capacita’, in modo che la vita non solo economica, ma etico sociale sia buona, in contrasto con quanto si fa oggi abbassando volutamente il livello educativo etico culturale.

Riuscire ad attuare questi saggi consigli del grande filosofo significherebbe , per un vero politico , entrare nella storia e non nella cronaca nera come malfattore per aver rapacemente razziato lo stato, a danno dei cittadini onesti ritenuti oltretutto creduloni.

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

«Riina, lei è catturato per mano dei carabinieri»: trent’anni fa l’arresto del capo dei capi

di Virgilio Fagone - Fonte Il Giornale di Sicilia/ La cattura del boss corleonese Salvatore Riina segnò il primo...