-17 C
Rome
lunedì, Gennaio 25, 2021

La Regina Elisabetta II e il Principe Filippo al Quirinale

Must read

Covid19, vaccini e Scuola. Movimento NOI scrive alle Istituzioni di Governo

introduzione a cura di Fabio Gallo/ La crisi dettata dagli sviluppi della pandemia si riflette in maniera impetuosa...

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

giorgio-napolitano-regina-elisabetta
La Regina Elisabetta II con il Presidente della Repubblica Italiana

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto al Quirinale Sua Maestà Elisabetta II, Regina del Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda del Nord, e Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo.

Programma dal cerimoniale del Quirinale:

ORE 12,55 – S.M. la Regina Elisabetta II e S.A.R. il Principe Filippo vengono accolti dal Presidente della Repubblica e dalla Signora Napolitano.
A seguire S.M. la Regina Elisabetta II, il Capo dello Stato e S.A.R. il Principe Filippo si predispongono per gli Onori militari da fermo da parte di un reparto schierato con bandiera e banda. Esecuzione degli Inni nazionali inglese ed italiano.
Al termine S.M. la Regina Elisabetta II, S.A.R. il Principe Filippo ed il Presidente della Repubblica, unitamente alla Signora Napolitano fanno ingresso nella Sala del Bronzino dove, dopo la foto di rito, si recano nella Sala degli Arazzi di Lilla ove hanno luogo le presentazioni dei rispettivi seguiti.
Quindi S.M. la Regina Elisabetta II, S.A.R. il Principe Filippo ed il Presidente della Repubblica, unitamente alla Signora Napolitano si recano nello Studio alla Vetrata per lo scambio dei doni.

Successivamente ha inizio il colloquio privato

ORE 13,30 – l Capo dello Stato e la Signora Napolitano raggiungono il Belvedere inferiore al Torrino ove incontrano gli illustri Ospiti invitati alla colazione.

ORE 13,40 –  S.M. la Regina Elisabetta II e S.A.R. il Principe Filippo si recano al Belvedere inferiore al Torrino ove sono ad attendere il Presidente della Repubblica, la Signora Napolitano e gli altri Ospiti.
Dopo le presentazioni di rito, S.M. la Regina Elisabetta II ed il Presidente della Repubblica, unitamente a S.A.R. il Principe Filippo ed alla Signora Napolitano, si recano al Belvedere superiore al Torrino.

Vengono serviti gli aperitivi.
Ha inizio la colazione.

ORE 14,40 – S.M. la Regina Elisabetta II e S.A.R. il Principe Filippo si recano nella Sala del Tofanelli dove si incontrano con il Presidente della Repubblica e la Signora Napolitano e, dopo aver raggiunto la Vetrata, si accomiatano e lasciano il Palazzo del Quirinale.

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Covid19, vaccini e Scuola. Movimento NOI scrive alle Istituzioni di Governo

introduzione a cura di Fabio Gallo/ La crisi dettata dagli sviluppi della pandemia si riflette in maniera impetuosa...

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...