12.4 C
Rome
martedì, Ottobre 20, 2020

IdeaDay Mezzogiorno: la formula di successo capace di mediare tra intelligenza dei Giovani e Istituzioni.

Must read

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...

ideaday-mezzogiorno-presidente repubblica italiana-luana gallofondazione paolo di tarso-economia-giovani
A IdeaDay Mezzogiorno è stata assegnata la “Medaglia del Presidente della Repubblica”

A cura della redazione de ILPARLAMENTARE.IT/

Un successo auspicato ma inatteso in questa sua formula esplosiva che ha saputo coinvolgere tre generazioni: i giovani di oggi, di ieri e di ieri l’altro, le Istituzioni Politiche, Sociali e le No Profit.

Si chiama IdeaDay Mezzogiorno (www.ideaday.it) l’Evento Culturale dedicato al mondo delle Idee dei Giovani qualificati che non intendono abbandonare il Sud Italia. Proviamo a descrivere la bella atmosfera che abbiamo finalmente respirato in Calabria, senza tralasciare nessuno. Iniziamo col dire che per le sue alte finalità etiche l’Evento Culturale ha ricevuto la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

ideaday-mezzogiorno-lavoro-giovani-mezzogiorno
IdeaDay-Mezzogiorno-Villa Rendano – prestigiosa sede della Fondazione Attilio e Elena Giuliani che ha coprodotto e ospitato l’Evento

IdeaDay Mezzogiorno ha preso vita nella suggestiva e storica cornice di Villa Rendano, a Cosenza, in una chiave innovativa magistralmente moderata dalla Giornalista Emily Casciaro coadiuvata da Francesco Errante, tra le più belle voci radiofoniche italiane in versione “pungiglione”, e da Fabio Gallo dei Rapporti Istituzionali della Fondazione “Paolo di Tarso”. L’Evento ha fatto registrare il tutto pieno di Idee di Giovani per davvero ingegnosi e di Istituzioni. Ad Aprire i lavori la Giovane Deputata cosentina Stefania Covello, Responsabile Fondi Europei e Mezzogiorno del PD che ha saputo imprimere una notevole carica mantenuta, in verità anche grazie ad una miriade di brevissimi interventi, da tutte le Istituzioni presenti chiamate ad intervenire grazie ad una formula simpatica e coinvolgente: Bisognava accendere la Lampada delle Idee.

ideaday mezzogiorno-lavoro-economia
IdeaDay Mezzogiorno – l’Evento dedicato alle Idee dei Giovani che incontrano le Istituzioni per lo sviluppo di nuove economie e lavoro

La possibilità di dare vita in sole cinque settimane all’Evento nasce dall’incontro con l’Assessore Domenico Luciani che del Comune di Cosenza è responsabile della Crescita Economica Urbana, Strategie Attive per il Lavoro e Formazione Professionale, coadiuvato dai Consiglieri Andrea Falbo e Roberto Bartolomeo.  Ma le emozioni di questo Evento toccano il cuore con la consegna della “Carta della Pace” ad Adriana Musella e alla Città di Cosenza.

UNA GRANDE “BIENNALE” IL CUI CUORE SARANNO I GIOVANI Ma procediamo per ordine e vediamo come nasce questa formula vincente che – precisano i curatori – oggi è già al lavoro per l’organizzazione della prima Biennale della Dieta Mediterranea 2016 per i Diritti Umani al Cibo Sano che sta aggregando centinaia di Comuni e Istituzioni territoriali dal basso, la cui prima edizione si terrà tra Calabria e Puglia e muoverà oltre 30 Nazioni.

luana gallo-sergio passariello-malta
IdeaDay Mezzogiorno: Il Presidente della Fondazione “Paolo di Tarso” Luana Gallo con il Presidente del MACT – Mediterranean Academy of Culture, Tourism and Trade di Malta

IdeaDay Mezzogiorno è il secondo Evento Culturale che anticipa il grande progetto della Biennale e dimostra che la formula moderna e proveniente da specifiche esperienze, funziona: qualità, sostenibilità, accessibilità, cointeressenza, rappresentazione plastica, sussidiarietà verticale tra Istituzioni, condivisione effettiva. Una ricetta sapiente per un grande progetto “olistico” che parte dal basso per creare occupazione specializzata.

COME NASCE IDEADAY MEZZOGIORNO E PERCHE’ L’Evento è stato ideato dalla Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” per consentire alle Idee dei Giovani qualificati in grado di dare vita ad nuove economie, di incontrare Politica, Istituzioni e No Profit, capaci di sostenerle, promuoverle e attuarle. Il progetto promosso in collaborazione con la Fondazione “Attilio e Elena Giuliani Onlus” si è svolto in concomitanza della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di Mafia.

antimafia-adriana musella-gerbera-gialla-carta della pace
Carta della Pace ad Adriana Musella Presidente “Riferimenti” – Coordinamento Nazionale Antimafia Gerbera Gialla

EMOZIONI PER LA CONSEGNA DELLA “CARTA DELLA PACE” Nel cuore dell’Evento che ha entusiasmato Politica e Associazioni di categoria, tutte coinvolte, si è tenuta la cerimonia di consegna della “Carta della Pace” per la Tutela della Memoria, dei Diritti Umani e dell’Ambiente (www.cartadellapace.it) rivolte ad Adriana Musella Presidente di “Riferimenti” – Coordinamento Nazionale Antimafia “Gerbera Gialla” e alla Città di Cosenza (alla Cittadinanza), quest’ultima per avere incentivato politiche ecumeniche e di pace.

carta della pace-cosenza
Carta della Pace alla Città di Cosenza (alla Cittadinanza)

Molta emozione nel momento reso solenne dalla lettura delle motivazioni e dalle successive testimonianze di Adriana Musella che ha saputo centrare il cuore dei presenti con la sua esperienza diretta e del Sindaco della Città di Cosenza Mario Occhiuto che non ha nascosto la sua emozione nel prendere atto che il merito si estende a tutti i Cittadini. In onore di Adriana Musella le grafiche sono state colorate di Gerbere Gialle.

“Nessun modo migliore di celebrare il ricordo delle vittime innocenti di Mafia – ha dichiarato il Presidente della Fondazione “Paolo di Tarso” Luana Gallo – se non quello di sostenere le Idee dei Giovani onesti e qualificati, in grado di sviluppare economie e lavoro. Solo portando al successo i Giovani vorrà dire che il sangue delle vittime innocenti di mafia non sarà stato vano”. In sole tre settimane sono giunti oltre 150 progetti e ne sono stati selezionati venti sui temi dei Diritti Umani, dell’Agricoltura Sostenibile e Sostenibilità Ambientale, Innovazione Tecnologica, Dieta Mediterranea.

gerbera gialla-luana gallo-antimafia
IdeaDay-Mezzogiorno – da Sx: Adriana Musella Presidente “Riferimenti” – Coordinamento Nazionale Antimafia Gerbera Gialla con Luana Gallo Presidente Fondazione Culturale “Paolo di Tarso”

Dopo Assisi è la seconda volta che la consegna della “Carta della Pace” viene effettuata fuori dalla Basilica dello Stato. Presentato in questo contesto di Sviluppo e Legalità anche la “Biennale della Dieta Mediterranea 2016, per i Diritti Umani all’Accesso al Cibo Sano” che si svolgerà tra Calabria e Puglia in un contesto che ospiterà oltre 40 Nazioni. La formula dell’Evento si è rivelata un successo per semplicità e capacità di coinvolgere tutte le rappresentanze istituzionali. Alla frase “ho avuto un’idea!”, pronunciata dai singoli o gruppi di Giovani proponenti, viene chiamato un rappresentante delle Istituzioni ad accendere la lampadina, assistere all’esposizione e a commentarla. Il successo non si è fatto attendere poiché sono stati già adottati circa metà dei progetti presentati nel corso di IdeaDay Mezzogiorno.

I GIOVANI: VERI PROTAGONISTI DI IDEADAY MEZZOGIORNO IdeaDay Mezzogiorno ci tiene a pubblicare i nomi dei Giovani qualificati che sono stati i veri protagonisti di questa Giornata delle Idee per lo sviluppo di nuove economie nel Mezzogiorno d’Italia dedicato alla Memoria delle Vittime innocenti delle mafie.

IdeaDay-Mezzogiorno-Fondazione-Paolo-di-Tarso-Presidenza-Repubblica-giovani-Fondazione-Attilio-emilia-giuliani
IdeaDay Mezzogiorno – Foto di Gruppo

Dott.ssa Fernanda Salituro, Dott.ssa Donatella Gallo, Dott. Pierfrancesco Pranno e Dott. Bruno De Filippis, Dott.ssa Antonietta Mezzotero e Dott.ssa Eleonora Cafiero, Dott. Corrado Rossi e Sign. Filippo Rizzuti, Dott. Danilo Barbierio, Dott.ssa Laura Barbieri, Signor Sandro Santoro, Dott.ssa Silvia Lanzafame, Dott. Marco Bombini, Dott. Vito Aloisio Monopoli, Dott.ssa Maria Carmen Marasco e Dott.ssa Denise Camera, Dott. Vincenzo Luccisano, Dott. Giuliano Conforti, Dott. Francesco Ferrigno, Dott. Valentino Canturi, Dott.ssa Noemi Mancuso, Sig.ra Francesca Rita Iannuzzi, Dott. Francesco Noto, Dott.ssa Katia Kocchiero e Dott.ssa Sandra Leone. Assistenti la Dott.ssa Anna Corapi e la Dott.ssa Concetta Donadio.

 

 

AUTORITA’ E ISTITUZIONI TUTTE PRESENTI
L’Evento Culturale ha ricevuto la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica ed ha ricevuto i Patrocini della Presidenza del Consiglio della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza, del Comune di Cosenza, del Comune di Rende. E’ stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Crescita Economica Urbana, Strategie Attive per il Lavoro e Formazione Professionale del Comune di Cosenza (Ass. Domenico Luciani). Tra gli ospiti chiamati ad offrire la loro testimonianza l’On. Stefania Covello, Responsabile Fondi Europei e Mezzogiorno del PD, Sergio Passariello, Presidente del MACT – Accademia del Mediterraneo di Cultura, Turismo e Commercio di Malta;  Marco Angelotti, delegato della Fondazione “Paolo di Tarso” per i Balcani; l’On. Carlo Guccione, Assessore al Lavoro, Formazione, Attività Produttive e Politiche Sociali della Regione Calabria; l’On. Franco Sergio, Presidente della I Commissione Consiliare “Affari Istituzionali, Affari generali, Riforme e Decentramento”; Lini Di Nardo Vicepresidente della Provincia di Cosenza; Francesco Cosentino, Sindaco di Cittanova; Vincenzo Pezzi, Assessore ai Rapporti con l’Università, Politiche Giovanili, Risorse Comunitarie del Comune di Rende; Massimo Bozzo, Assessore alla Qualità della Vita, Sanità e Salute Pubblica; i Consiglieri del Comune di Cosenza Andrea Falbo e Roberto Bartolomeo che hanno contribuito fattivamente all’organizzazione; Marco Ambrogio Presidente ANCI Giovani Calabria; Maria Rosalba Bernaudo Rapporti Istituzionali Fondazione “Paolo di Tarso” Calabria e componente direttivo Associazione What Women Want – la Calabria vista dalle Donne, Francesco Napoli, Presidente Confapi Calabria; Vincenzo Farina, Presidente Confesercenti Cosenza; Eugenio Blasi, Presidente Casartigiani Calabria; Roberto Rugna, Delegato Confindustria; Lina Pecora Consigliere Nazionale Ordine Agronomi; Giuseppe Perri Amministratore Agricolsult Mediterraneo, Pasquale Audia, Vicepresidente Ordine Agronomi Cosenza; Marcello Maggiolini, Ordinario di Patologia Generale Dip. Farmacia e Scienze della Slaute e della Nutrizione dell’UNICAL, Vittorio Pecoraro, Coordinatore Regionale FutureDem Calabria; Nuccia Carmagnola, Presidente delegazione Cosenza-Rende Accademia Nazionale del Peperoncino; Domenico Salerno, Presidente Ass. Familiari Cardiopatici Onlus;  Silvana Gallucci, Presidente FIDAPA Cosenza; Tiziana Serra Caruso, Presidente AMMI; Nadja Rita Vetere, Presidente Rotary Club; Annamaria De Rose, Coordinatrice Nazionale Movimento Dieta Mediterranea, Cibo Sano e Salute; Silvano Corno e Angela Carbone, rispettivamente Presidente e Vicepresidente Ordine Architetti Cosenza, Daniela Provenzano, Vicepresidente dell’Associazione di promozione Sociale e Cultura “Alba Chiara”; Rosanna Mortati Presidente CLC.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...

Proroga Stato Emergenza. Speranza: resistere 8 mesi

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha confemato quella che era fino a questa mattina era solo un'ipotesi. "Andremo in Parlamento a chiedere la proroga...