-7.5 C
Rome
domenica, Gennaio 24, 2021

Stefania Covello: dal PD vademecum per scalare la “vetta” dei Fondi Comunitari

Must read

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...

stefania covello - fondi europei
Stefania Covello – Responsabile Fondi Comunitari e Mezzogiorno del Partito Democratico

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/

Roma – Si chiana “Quanta strada nei miei Sandali” il Vademecum per scalare la “vetta” dei Fondi Comunitari presentato dall’On. Stefania Covello nella sede nazionale del partito Democratico di Via del Nazzareno a Roma. “La gestione dei Fondi Comunitari – ha dichiarato Stefania Covello – non deve essere un problema ma rischia di diventarlo se non non si offrono informazioni chiare”.

Per colmare questo vuoto strategico dovuto alla difficoltà di accesso alle informazioni corrette che consentono l’attivazione dei Fondi Comunitari, il PD ha presentato un “Vademecum” che facilita agli amministratori locali (in verità a tutti ndr.), l’acquisizione di informazioni indispensabili per accedere alla corretta gestione e fruizione  delle informazioni. Il tutto, supportato da una piattaforma informatica di facile accesso.

L’iniziativa presentata dall’On. Stefania Covello è importante se si pensa che la Calabria, ad esempio, dovrà rinunciare a circa 1,9 miliardi di Euro che non sono stati utilizzati e torneranno nelle casse di Bruxelles per essere, chiaramente, distribuite ai Paesi più abili nella progettazione e spesa dei Fondi Comunitari.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...

Il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera con 321 “sì”

Roma, 18 gen. (askanews) – Il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera con 321 sì, oltre...