Voto su ddl anticorruzione presto in Senato

Altolà di Grasso - "Tanti, troppi rinvii sulla corruzione" che "mette in pericolo la democrazia": lo ha detto oggi il presidente del Senato Pietro Grasso, al convegno sulle mafie promosso dalla Commissione parlamentare Antimafia.

pietro-grasso-senato

Il Presidente del Senato Pietro Grasso

Il voto finale sul ddl anticorruzione, in esame al Senato, sarà nella serata di mercoledì prossimo. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. “Si lavorerà oggi, domani, martedì e mercoledì – ha spiegato il capogruppo di Area popolare al Senato Renato Schifani parlando con i giornalisti – e si arriverà al traguardo nei tempi previsti”. “Nessun rinvio – ha sottolineato il capogruppo del Pd Luigi Zanda – sono i tempi delle procedure parlamentari”.

 Intanto il Movimento cinque stelle apre al dialogo con il Pd sul provvedimento. ”Se si vogliono fare le cose per bene, noi ci siamo”, dice il capogruppo in commissione di Vigilanza Rai Roberto Fico in una intervista a ‘Repubblica’. Ma un senatore M5s va all’attacco facendo ascoltare in Aula a Palazzo Madama il discorso del Papa sulla corruzione che “puzza”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.