-3.6 C
Rome
sabato, Ottobre 31, 2020

Il Vicario del Papa Agostino Vallini: ROMA Rinasca! Nuova classe dirigente

Must read

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

cardinale-agostino-vallini-vicariato-roma
Il Cardinale Agostino Vallini Vicario del Santo Padre per la Diocesi di Roma

Una Lettera alla città stilata perché Roma sia “stimolata a rinascere, ad avere una scossa”. Ne è autore il cardinale vicario Agostino Vallini e sarà presentata in vista del Giubileo. “Ripartire dalle molte risorse religiose e civili presenti a Roma”, esorta Vallini che auspica anche la “formazione di una nuova classe dirigente nella politica”.

Alfano: basta giochi su Roma, salveremo Giubileo – Le dimissioni del sindaco Marino non sono state ancora messe nero su bianco e questo “è un comportamento incredibile e ingiustificabile. Qui si sta parlando della Capitale d’Italia e ci vorrebbe maggiore rigore e decisamente maggiore serietà”. Lo afferma il ministro dell’Interno, Angelino Alfano in un’intervista al Messaggero, aggiungendo che “non si può lasciare la Capitale in sospeso e nella massima incertezza, per giorni, alla vigilia del Giubileo”. “Mi pare presuntuoso e irrealistico affermare di essere l’unico tutore della legalità”, osserva Alfano, e “in più affermare che dopo di lui torna la mafia, è inaccettabile per chiunque sarà il successore che il popolo romano sceglierà”. Quindi – interpellato sulle ricostruzioni che vorrebbero il sindaco pronto ‘ad aprire le agende’ – il ministro dice di augurarsi che Marino “non abbia davvero affermato certe cose o avanzato quelle minacce. Sul piano politico e morale dire certe cose solo quando ci si dimette, significa affermare implicitamente che non le si è volute dire fin qui solo per ragioni di potere. Marino non giochi sulla pelle di Roma”. Per quanto riguarda la nomina del commissario, Alfano spiega che “ci sono molti nomi validi sul campo. Sceglieremo quello che potrà assicurare, in pieno raccordo con il governo, una buona amministrazione e una perfetta efficienza in vista del Giubileo”, sul quale ci sarà “piena collaborazione” con l’esecutivo

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...