-3.8 C
Rome
lunedì, Gennaio 30, 2023

Matteo Salvini: pronto a sostenere la Meloni a Roma

Must read

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

Matteo Salvini - Giorgia Meloni
Matteo Salvini – Giorgia Meloni

Il leader della Lega Matteo Salvini ha confermato la disponibilità a sostenere Giorgia Meloni come candidato Sindaco a Roma del centrodestra e il suo scarso interesse personale per palazzo Marino, sottolineando che il centrodestra debba puntare alle Comunali a “candidati normali e non superuomini” e che i giochi sono ancora apertissimi. Se dunque Giorgia Meloni scenderà in campo per il Campidoglio “a noi – ha detto Salvini a Rainews 24 a margine dell’inaugurazione a Roma della scuola di formazione politica della Lega- bene: altrimenti ci sono tante persone normali che potranno fare meglio di Marino”. Anche perchè come candidati Sindaco alle Comunali noi cerchiamo per Roma come per Milano, Genova, Bologna e Torino candidati normali e non eccezionali: non superuomini”. Fra i quali potrà essere difficilmente lui il prescelto per palazzo Marino. “Sono contento – ha commentato l’endorsment anche di Berlusconi- che qualcuno pensi a me come sindaco di Milano ma io vorrei mandare a casa Renzi domattina perche’ prima bisogna far saltare un governo che sta affamando i Comuni, svuotando le casse, cambiando la Costituzione in modo tale che le comunità locali non contino più niente”. E allora, “prima vorrei cambiare il funzionamento generale di uno Stato generale che funziona al contrario” Asca

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

«Riina, lei è catturato per mano dei carabinieri»: trent’anni fa l’arresto del capo dei capi

di Virgilio Fagone - Fonte Il Giornale di Sicilia/ La cattura del boss corleonese Salvatore Riina segnò il primo...