-3.2 C
Rome
venerdì, Febbraio 26, 2021

La barbara bestialità degli assassini condannata dall’amore di una madre

Must read

Recovery fund, Herbert Dorfmann: “Spazio alle Regioni”

a cura della Redazione/ Martedì 9 febbraio il Parlamento europeo ha approvato, dopo...

L’Italia punta al vaccino fatto in casa: “Serve un polo nazionale pubblico-privato”

Si è svolto oggi pomeriggio al Mise il primo tavolo rivolto alla produzione del vaccino anti Covid...

Fabio Gallo: in Calabria Democrazia ostaggio del bisogno. Rinviare le elezioni

Il Movimento civico NOI ha scritto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Presidente del Consiglio Mario Draghi ai quali chiede di spostare le...

L’Ue con Draghi, linea dura per le aziende inadempienti

a cura della Redazione/ Al summit europeo i 26 sposano la linea di Mario Draghi: bisogna accelerare sui...

giovanni-borrelli-avvocatoa cura dell’Avv. Giovanni Borrelli/

 La ferocia assassina posta in atto, il 13 novembre scorso, da esaltati prezzolati giovani blasfemi, contro altri giovani coetanei, alcuni anche islamici,  in modo oltretutto proditorio, assume ancor piu’ connotazione barbara e disumana, allorché  la si raffronti al gesto compiuto da una mamma, presente al concerto, che ha fatto scudo dalle raffiche sparate col suo corpo per salvare il figlio di solo cinque anni che aveva accanto. Questo grande eroico gesto d’amore, passato anche inosservato, riscatta l’uomo dalla brutale disumana azione compiuta, condannando, senza appello, questi giovani che hanno sacrificato a loro volta le vite, solo nell’interesse di cinici satanici operatori, che pur di salvaguardare il loro potere non  hanno esitato ad avvalersi della loro ignoranza asservendoli anche con falsi miti religiosi, giovani che invece se avessero compreso i veri diritti di libertà occidentali avrebbero potuto battersi per farli emergere anche nei loro paesi di origine, nell’interesse di tutti. Che DIO li perdoni.

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Recovery fund, Herbert Dorfmann: “Spazio alle Regioni”

a cura della Redazione/ Martedì 9 febbraio il Parlamento europeo ha approvato, dopo...

L’Italia punta al vaccino fatto in casa: “Serve un polo nazionale pubblico-privato”

Si è svolto oggi pomeriggio al Mise il primo tavolo rivolto alla produzione del vaccino anti Covid...

Fabio Gallo: in Calabria Democrazia ostaggio del bisogno. Rinviare le elezioni

Il Movimento civico NOI ha scritto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Presidente del Consiglio Mario Draghi ai quali chiede di spostare le...

L’Ue con Draghi, linea dura per le aziende inadempienti

a cura della Redazione/ Al summit europeo i 26 sposano la linea di Mario Draghi: bisogna accelerare sui...

Calabria, Scuola: disagi nei territori di Vibo, Lamezia e Cosenza.

Da Vibo Valentia, Lamezia e Cosenza, insieme, per parlare di Scuola e delle contraddizioni che su di essa ricadono in tempo di...