-3.6 C
Rome
sabato, Ottobre 31, 2020

Matteo Salvini esulta per Le Pen: la Francia cambia, cambierà anche l’Italia.

Must read

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

matteo salvini-ilparlamentare-politica
Matteo Salvini

“Grande Marine Le Pen, primo partito di Francia! Cambia la Francia, cambieranno anche l’Europa e l’Italia. Più sicurezza e più lavoro, con coraggio e onestà si può fare!”. Lo scrive il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, su facebook, commentando il voto in Francia.

La vittoria della destra di Marine Le Pen al primo turno delle regionali in Francia se non suona come un campanello d’allarme dà certo materiale per una riflessione nel centrosinistra. Risultati quelli francesi letti in modi diversi – a seconda, ad esempio, che la sinistra sia al governo o meno – ma per tutti da prendere molto seriamente. Ma anche nel centrodestra il caso Francia provoca reazioni diverse. C’è chi ne è entusiasta, come l’ala più radicale dello schieramento, da Salvini alla Meloni, e chi è più prudente e anche dentro Forza Italia le sensibilità non sono tutte all’unisono. Tanto che l’ex ministro Mara Carfagna frena i facili entusiasmi: “Osannare questo risultato e salire sul carro del vincitore non serve a nulla. Quello che invece dobbiamo fare, anche in Italia, è riflettere su quanto i francesi hanno voluto esprimere con il loro voto. Il risultato d’oltralpe ha bocciato un governo di sinistra e le sue politiche, invocando per la Francia risposte forti e decise”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...