2.7 C
Rome
domenica, Ottobre 25, 2020

Mario Campanella: dalla Procura della Repubblica un altro punto a favore del Giornalista cosentino

Must read

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

La Legge

Proprio la scorsa settimana la nostra Redazione si è interessata della vicenda che ha davvero dell’assurdo consumata nella Città di Cosenza ai danni del Giornalista Mario Campanella. E’ possibile approfondire qui: http://www.ilparlamentare.it/2016/02/mario-campanella-asp-intervenga-il-governatore-della-calabria-oliverio/

Si apprende dal comunicato diffuso agli Organi della Stampa – che la Procura della Repubblica ha archiviato la denuncia di Gianfranco Filippelli contro Mario Campanella e Gianfranco Scarpelli, per la conciliazione legale del 2 dicembre 2014. La decisione della Procura segna un altro punto a favore per il giornalista, che aspetta la stabilizzazione e che con una denuncia ha fatto si che la stessa Procura trasmettesse un avviso di garanzia a Filippelli per abuso di ufficio. L’ex commissario ASP aveva revocato la conciliazione legale adducendo ipotesi di “favor” per il giornalista, lo scorso 7 ottobre, dopo che il 24 giugno dello stesso anno aveva inviato una raccomandata Campanella riaffermando la validità dell’atto che fu siglato dinanzi al giudice Bonofiglio. L’aspetto “tragico “ di questa vicenda è che Filippelli revocò la conciliazione sulla scorta di un semplice parere affidato all’avv. Santo Manes, già legale di Petramala, lo stesso cui è stata affidato ( per ottomila euro !) l’incarico di agire seguendo l’evoluzione della denuncia oggi archiviata.
Campanella ha annunciato di voler procedere per calunnia e di chiedere il risarcimento danni a Filippelli e a tutti i responsabili della sua mancata immissione in servizio.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...