-2.3 C
Rome
lunedì, Gennaio 30, 2023

Mario Campanella: dalla Procura della Repubblica un altro punto a favore del Giornalista cosentino

Must read

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

La Legge

Proprio la scorsa settimana la nostra Redazione si è interessata della vicenda che ha davvero dell’assurdo consumata nella Città di Cosenza ai danni del Giornalista Mario Campanella. E’ possibile approfondire qui: http://www.ilparlamentare.it/2016/02/mario-campanella-asp-intervenga-il-governatore-della-calabria-oliverio/

Si apprende dal comunicato diffuso agli Organi della Stampa – che la Procura della Repubblica ha archiviato la denuncia di Gianfranco Filippelli contro Mario Campanella e Gianfranco Scarpelli, per la conciliazione legale del 2 dicembre 2014. La decisione della Procura segna un altro punto a favore per il giornalista, che aspetta la stabilizzazione e che con una denuncia ha fatto si che la stessa Procura trasmettesse un avviso di garanzia a Filippelli per abuso di ufficio. L’ex commissario ASP aveva revocato la conciliazione legale adducendo ipotesi di “favor” per il giornalista, lo scorso 7 ottobre, dopo che il 24 giugno dello stesso anno aveva inviato una raccomandata Campanella riaffermando la validità dell’atto che fu siglato dinanzi al giudice Bonofiglio. L’aspetto “tragico “ di questa vicenda è che Filippelli revocò la conciliazione sulla scorta di un semplice parere affidato all’avv. Santo Manes, già legale di Petramala, lo stesso cui è stata affidato ( per ottomila euro !) l’incarico di agire seguendo l’evoluzione della denuncia oggi archiviata.
Campanella ha annunciato di voler procedere per calunnia e di chiedere il risarcimento danni a Filippelli e a tutti i responsabili della sua mancata immissione in servizio.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

«Riina, lei è catturato per mano dei carabinieri»: trent’anni fa l’arresto del capo dei capi

di Virgilio Fagone - Fonte Il Giornale di Sicilia/ La cattura del boss corleonese Salvatore Riina segnò il primo...