Nicola Gratteri è Procuratore di Catanzaro. Attestati di stima da tutta Italia.

Calabria: un giorno importante per la Giustizia italiana. il PM dell'Antimafia di Reggio Calabria Nicola Gratteri nominato Procuratore di Catanzaro.

nicola-gratteri-procuratore

Il Dott. Nicola Gratteri – Procuratore della Repubblica di Catanzaro

A cura di Fabio Gallo – Direttore Editoriale/

Nicola Gratteri è il nuovo Procuratore di Catanzaro. Lo ha nominato con una pratica d’urgenza il plenum del Csm. Il noto PM Antimafia di Reggio Calabria è stato votato a larga maggioranza sia dai componenti togati che dai laici. Nicola Gratteri, protagonista di numerosissime inchieste sulla ‘ndrangheta, lascia così la Procura di Reggio Calabria dove è stato procuratore aggiunto per molti anni.

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” (www.paoloditarso.it) proprietaria de ILPARLAMENTARE.IT  e del Gruppo ComunicareITALIA (www.gruppocomunicareitalia.it), augurano al Procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri buon lavoro, certi del fatto che in Calabria potrà esservi sviluppo economico e futuro per i giovani solo ed esclusivamente se l’azione della Giustizia sarà giusta, costante ed esente da personalismi che in passato hanno scritto pagine tremende di malagiustizia. Il Procuratore Nicola Gratteri rappresenta certamente, perché lo dice la storia, la certezza di un retto esercizio della Giustizia.

NICOLA GRATTERI E LA CARTA DELLA PACE
Ricordo con gioia il momento della consegna al Procuratore Nicola Gratteri della “Carta della Pace” per la tutela dei Diritti Umani (www.cartadellapace.it) che avvenne nella Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma. Il procuratore veniva insignito del prestigioso riconoscimento insieme al Cardinale Andrea Cordero Lanza di Montezemolo (l’Uomo del Concordato tra Santa Sede e Israele). Fummo tutti colpiti dall’approccio umano che il Procuratore Antimafia stabilì con i presenti e dalla sua semplicità, segno di sicurezza e vera autorità. Capimmo subito che lo spessore della Persona era dovuto al profondo amore che nutriva per il suo lavoro, per la martoriata Terra di Calabria e derivava dal rispetto che nutre per tutti”.

carta-della-pace-roma-nicola-gratteri

Roma – Chiesa delle Celebrazioni UIfficiali della repubblica Italiana – Consegna Carta della Pace a Nicola Gratteri

LA MOTIVAZIONE DELLA CARTA DELLA PACE
Magistrato Antimafia sempre in prima linea.
Per il suo Cuore sempre rivolto ai Giovani,
vera Aurora della Società Civile.
Per avere dimostrato tra essi
che si può essere Apostoli della Verità e della Giustizia;
per avere perseguito il  fine di smascherare
il  Grande Inganno della cultura mafiosa,
e averlo saputo portare come antidoto
contro la morte certa della Società Civile,
tra i banchi delle scuole.

NICOLA GRATTERI E I GIOVANI
Ricordiamo di Nicola Gratteri la sua dedizione per i Giovani delle Scuole e delle Università che incontra appena il lavoro lo consente. E’ proprio in questo spaccato di società civile, il più importante per il contrasto alla criminalità organizzata, che l’antimafia sociale ha operato in questi ultimi decenni, dai fatti di capaci e non solo. Ma la testimonianza diretta di uomini come Nicola Gratteri rimane fondamentale e indispensabile.

Con gioia pubblico una foto che scattai in sede di amichevole colloquio a Vibo Valentia in occasione dell’incontro tra lo stesso Procuratore Gratteri ed il Sindaco di New York Rudolph Giuliani che ebbi la gioia di accompagnare in occasione della sua visita in Italia. Uno scatto, a volte, dice tutto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.