E’ l’ideatrice della “Pubblicità Sostenibile”. Ora la seguono in tanti. Silvia Lanzafame candidata con Forza Cosenza per Occhiuto Sindaco

Silvia Lanzafame inventa la Pubblicità Sostenibile e contrasta spreco di colla, carta e colori dannosi alla salute e all'ambiente. Ora sono in molti i candidati dei vari schieramenti che apprezzano e condividono il metodo. "E' già una vittoria".

Da Sx: Silvia Lanzafame con la sua amica e Ester Falsetti

Da Sx: Silvia Lanzafame con la sua amica e Ester Falsetti

Si chiama Silvia Lanzafame la giovane Manager della Dieta Mediterranea, Sostenibilità Ambientale e Sicurezza Alimentare che ha ideato la “Pubblicità Sostenibile”, in occasione della sua campagna elettorale per le Amministrative di Cosenza. Si tratta di una forma di pubblicità che utilizza il mondo dei social network con la duplice finalità di lanciare messaggi positivi perché possano essere condivisi e, contestualmente, sostenere in modo concreto l’Ambiente evitando sprechi e utilizzo di manifesti, colori e colle che abbondano in campagna elettorale e che finiscono per essere dannosi alla salute umana.

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

Silvia ha fotografato gli spazi di affissione resi disponibili dal Comune di Cosenza per le elezioni Amministrative e tramite Photoshop ha inserito al loro interno la grafica del suo ideale manifesto pubblicitario. Visto in rete, effettivamente, rende molto, ma non sporca e costa zero.

MOLTI CONSIGLIERI STANNO ADOTTANDO LA PUBBLICITA’ SOSTENIBILE IDEATA DA SILVIA LANZAFAME
Di positivo c’è che ora sono in molti ad adottare questa divertende forma di pubblicità sostenibile grazie alla quale si scatena la creatività rispettosa dell’Ambiente.

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

PIU’ CHE IDEA LA SOSTENIBILITA’ E’ IL SUO “STILE DI VITA”
Silvia Lanzafame è una giovane economista allieva, tra gli altri, del noto Economista Agroalimentare Fausto Cantarelli fondatore dell’Accademia Alimentare Italiana dal quale afferma avere ereditato le idee chiare sul futuro alimentare, e ha dato vita anche al primo e-commerce esclusivamente dedicato agli Alimenti e Prodotti della Dieta Mediterranea, Patrimonio UNESCO (www.dietamediterraneashop.it). “Se le acque che irrigano i campi sono contaminate anche il raccolto lo sarà – afferma la giovane candidata. E se noi consumiamo tonnellate di colla per attaccare manifesti, a vostro parere – continua Silvia Lanzafame – dove pensate che finiscano?”

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

Da otto anni Silvia Lanzafame scopre di essere dislessica (come Tom Cruise, ndr.) e oggi, a 27 anni, è anche una paladina del volontariato e supporta centinaia di famiglie che hanno scoperto di avere bambini con disturbi dell’apprendimento (DSA). Anche in tal senso, ha programmi in corso. Figlia di Ecologa specializzata in geochimica dei fluidi,  possiamo dire che rispetta la tradizione e ne fa tesoro.

PUBBLICITA’ SOSTENIBILE: UN PICCOLO GESTO PER UN GRANDE FUTURO
“Ridurre gli sprechi – ci comunica telefonicamente Silvia Lanzafame – è fondamentale in ogni settore e se per davvero desideriamo entrare nella nuova era della Sostenibilità Ambientale, dobbiamo attuarla partendo da piccoli gesti. So bene che in una campagna elettorale chi sporca la Città, mette manifesti ovunque e spreca tonnellate di colle, e inchiostri, per non parlare della carta, avrà maggiore visibilità, ma io sono giovane e per colpa degli sprechi non ho futuro insieme a milioni di altri giovani come me. So bene che perderò molte preferenze ma la mia vittoria per la lista di Forza Cosenza che vuole Mario Occhiuto Sindaco, sarà quella di essere stata coerente e di avere un programma.

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

Rispettare i Bambini e consegnare loro un futuro sostenibile è per me fondamentale. Questa sarà la mia vittoria più grande e l’inizio di un cammino che non si ferma alle amministrative poichè l’Italia non va così com’è e dobbiamo cambiarla. Vorrei – aggiunge Silvia Lanzafame – che i Diritti Umani venissero rispettati per davvero: il diritto alla Cura, al Cibo Sano, all’Acqua potabile, all’Ambiente, allo Studio e alla Conoscenza, ad esempio. Vorrei che le persone venissero trattate con dignità. Al momento non posso fare più di ciò che faccio ma nel mio piccolo posso e faccio. La “Pubblicità Sostenibile” mi consente di avere un rapporto maturo con la Rete, con Internet e con il suo vero potere di cambiare le cose e sviluppare nuove economie. Ho molte idee in tal senso e appena Mario Occhiuto sarà Sindaco di Cosenza, ne parlerò perchè siano di tutti e la nostra Città di Cosenza, rispettosa dell’Essere Umano e della Natura”.

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

La Pubblicità Sostenibile promossa da Silvia Lanzafame

Molto buone le premesse per la giovane Silvia Lanzafame che ad Ottobre 2015 presso la Camera dei Deputati è stata insignita dell’Attestazione di “Testimone dei Diritti Umani” a cura dell’INPEF – Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri, Senato della Repubblica e Camera dei Deputati.

Complimenti a Silvia Lanzafame e ai suoi collaboratori!

Leave a Reply

Your email address will not be published.