5.6 C
Rome
mercoledì, Ottobre 28, 2020

Terremoto: Facebook attiva il ‘Safety check’ per segnalarsi e rassicurare gli amici

Must read

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

safety-ceck
safety-check di Facebook per il Terremoto

Safety check è lo strumento di Facebook per comunicare ad amici e parenti lo stato di salute in seguito ad un evento catastrofico è stato attivato già dalle prime ore del mattino. Il social network accompagna l’attivazione del servizio con una dichiarazione ufficiale “I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati toccati da questi tragici eventi”.

LINK DIRETTO – https://www.facebook.com/safetycheck/central-italy-earthquake-aug23-2016

Facebook ha attivato Safety Check, è stato attivato stamattina in seguito al tragico terremoto che ha colpito il centro Italia. Lo strumento, raggiungibile a questa pagina, è la maniera più veloce e sicura per accettarsi che tutti i propri contatti siano al sicuro e stiano bene, soprattutto in zone dove le comunicazioni telefoniche potrebbero aver subito danni e non funzionare correttamente.

Lo staff di Facebook accompagna l’attivazione di Safety Check con una dichiarazione:

“A seguito di un recente Safety Check generato dalla community, abbiamo attivato il Safety Check Facebook in occasione del terremoto che ha colpito tutta l’Italia centrale. I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati toccati da questi tragici eventi. Il Safety Check è un modo semplice e facile per far sapere di essere al sicuro e per controllare che lo siano anche le altre persone a seguito di una crisi o di un disastro. Ci auguriamo che questo strumento sia utile per le persone delle zone colpite e che lo trovino un modo efficace per comunicare ad amici e parenti di essere in salvo e al sicuro”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...