La portaerei russa verso il Mediterraneo che preoccupa la Nato

La portaerei è scortata da un incrociatore, un cacciatorpediniere e alcune unità antisommergibile

La Portaerei russa "Ammiraglio Kuznetsov"

La Portaerei russa “Ammiraglio Kuznetsov”

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg si è detto preoccupato che il contingente militare della portaerei russa “Ammiraglio Kuznetsov” diretta verso laSiria possa unirsi agli attacchi sulla città di Aleppo. “Siamo preoccupati che la squadra navale della portaerei possa sostenere le operazioni militari in Siria, aumentando le sofferenze della popolazione”, ha dichiarato citando Aleppo. La portaerei russa “Ammiraglio Kuznetsov” è salpata il 15 ottobre per il Mar Mediterraneo, dove le unità navali russe sono impegnate nel supporto dei raid aerei contro i ribelli siriani.

La portaerei è scortata da un incrociatore, un cacciatorpediniere e alcune unità antisommergibile; per la “Kuznetsov” – l’unica portaerei della Marina militare russa, di stanza nella base di Murmasnk – si tratta della prima missione dopo le recenti operazioni di ammodernamento. La portaerei è transitata nei giorni scorsi davanti alle coste norvegesi e oggi, secondo il Daily Mail, era diretta allo stretto di Dover. Asca

Leave a Reply

Your email address will not be published.