6 C
Rome
sabato, Maggio 8, 2021

A San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano l’Arte Sacra accoglie il turismo internazionale

Must read

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Ancora una volta la rete sanitaria della provincia di Cosenza ha fatto flop nel momento più importante in cui il meccanismo già...

A Scuola d’Estate. Approvato il piano Miur 2021.

a cura di Roberto Perri Delegato alla Scuola movimento NOI/ Dal Ministero dell'Istruzione un...

In ascesa la Rete Federativa nazionale “Libertà Civica”

In continua ascesa la partecipazione agli incontri conoscitivi, informativi e formativi del della Rete Federativa nazionale "Libertà Civica" costituita dai Popolari che...

deconciliis-mostra-san-giuseppe-dei-falegnamiDi Fabio Gallo/

Torna ad emozionare Mons. Renzo Giuliano considerato il Parroco degli Artisti. Questa volta dalla Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano, inaugurando la mostra di Ettore De Conciliis. Per oltre 22 anni il noto Monsignore ha saputo accogliere nella michelangiolesca Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma, Artisti provenienti da ogni luogo del mondo. Per 22 anni in quella che Dan Brown ha definito il luogo più mistico del pianeta “Don Renzo”, come amano tutti chiamarlo con semplicità, ha saputo intrecciare i grandi temi dell’Arte, della Fede e della Scienza, in un cammino tessuto da intelligenza evangelica, riuscendo a costellare di segni cristiani luoghi ove ha regnato per decenni il caos e il multiculturalismo, come dimostrato con l’apposizione dei Portoni della Basilica realizzati da Igor Mitoraj che hanno trasformato la Piazza della Repubblica di Roma, in una finestra sui Vangeli. I Portoni di Igor Mitoraj, infatti, fortemente voluti da Mons, Renzo Giuliano amico del noto artista, raffigurano le vergine degli Angeli con il Cristo redentore che si affaccia sulla Piazza.

A poche ore dal crollo della Basilica di San Benedetto a Norcia, Mons. Renzo Giuliano apre le porte della sua nuova rettoria, quella di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano, come a volere compensare il drammatico vuoto dell’Arte di Norcia, con una nuova ondata di emozioni provenienti dal grande e infinito pozzo dell’Arte Sacra.

Qui a seguire il Servizio che la RAI ha dedicato a questa mostra davvero speciale che rimane a disposizione di pellegrini, viaggiatori e Turismo fino a Gennaio 2016.

Leggi anche qui: www.ilvaticanese.it/2016/11/a-san-giuseppe-dei-falegnami-mostra-pittorica-del-maestro-ettore-de-conciliis/

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Ancora una volta la rete sanitaria della provincia di Cosenza ha fatto flop nel momento più importante in cui il meccanismo già...

A Scuola d’Estate. Approvato il piano Miur 2021.

a cura di Roberto Perri Delegato alla Scuola movimento NOI/ Dal Ministero dell'Istruzione un...

In ascesa la Rete Federativa nazionale “Libertà Civica”

In continua ascesa la partecipazione agli incontri conoscitivi, informativi e formativi del della Rete Federativa nazionale "Libertà Civica" costituita dai Popolari che...

Don Carlo De Cardona: i Cattolici Cosentini ricordano il suo impegno

La Città di Cosenza ricorda Don Carlo De Cardona, sacerdote nato a Morano Calabro il 4 maggio 1871, è stato l'apostolo della...