1.3 C
Rome
venerdì, Ottobre 30, 2020

A San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano l’Arte Sacra accoglie il turismo internazionale

Must read

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

deconciliis-mostra-san-giuseppe-dei-falegnamiDi Fabio Gallo/

Torna ad emozionare Mons. Renzo Giuliano considerato il Parroco degli Artisti. Questa volta dalla Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano, inaugurando la mostra di Ettore De Conciliis. Per oltre 22 anni il noto Monsignore ha saputo accogliere nella michelangiolesca Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma, Artisti provenienti da ogni luogo del mondo. Per 22 anni in quella che Dan Brown ha definito il luogo più mistico del pianeta “Don Renzo”, come amano tutti chiamarlo con semplicità, ha saputo intrecciare i grandi temi dell’Arte, della Fede e della Scienza, in un cammino tessuto da intelligenza evangelica, riuscendo a costellare di segni cristiani luoghi ove ha regnato per decenni il caos e il multiculturalismo, come dimostrato con l’apposizione dei Portoni della Basilica realizzati da Igor Mitoraj che hanno trasformato la Piazza della Repubblica di Roma, in una finestra sui Vangeli. I Portoni di Igor Mitoraj, infatti, fortemente voluti da Mons, Renzo Giuliano amico del noto artista, raffigurano le vergine degli Angeli con il Cristo redentore che si affaccia sulla Piazza.

A poche ore dal crollo della Basilica di San Benedetto a Norcia, Mons. Renzo Giuliano apre le porte della sua nuova rettoria, quella di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano, come a volere compensare il drammatico vuoto dell’Arte di Norcia, con una nuova ondata di emozioni provenienti dal grande e infinito pozzo dell’Arte Sacra.

Qui a seguire il Servizio che la RAI ha dedicato a questa mostra davvero speciale che rimane a disposizione di pellegrini, viaggiatori e Turismo fino a Gennaio 2016.

Leggi anche qui: www.ilvaticanese.it/2016/11/a-san-giuseppe-dei-falegnami-mostra-pittorica-del-maestro-ettore-de-conciliis/

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità e Covid19: lettera aperta a Conte, Lamorgese e Speranza dal Movimento NOI

La questione Sanità nell'Ospedale Civile di Cosenza preoccupa cittadini, medici, infermieri e oss per l'aumento esponenziale dei casi di Covid19 e per...

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...