-7.5 C
Rome
domenica, Gennaio 24, 2021

Sanità: a Nola non esistono barelle: tutti a terra! Intervengono i Nas

Must read

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...

Il caso dell'Ospedale di Nola
Il caso dell’Ospedale di Nola

La situazione della Sanità in Italia ha raggiunto livelli tali da potere essere accostata (e forse neanche) solo ai campi in zone di guerra. La differenza, però, è che i Cittadini italiani che non sono in guerra, pagano tasse salate dai stipendi e pensioni, per ritrovarsi nel momento del bisogno, in ospedale, letteralmente a terra. E’ accaduto a Nola dove un gruppo di pazienti sono stati fotografati letteralmente a terra poggiati solo su coperte di fortuna, i assenza di altra possibilità d’appoggio. Certamente non sarà responsabilità dell’Ospedale che, evidentemente, è privo di posti letto e barelle. La questione, però, non è tollerabile e i social sono esplosi con commenti di ogni sorta, fino a richiamare l’interesse dei Media nazionali. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha disposto un’ispezione all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. Vedremo se la nostra testata è stata ottimista o se ci sono delle responsabilità per quanto accaduto: “Dalle 10.30 di stamattina i carabinieri del Nas sono sul posto per accertare quanto accaduto”, si legge in un comunicato del Ministero. L’ispezione arriva dopo che dei cittadini hanno denunciato su Facebook, anche con fotografie e video, che all’ospedale Santa Maria della Pietà alcuni pazienti sarebbero stati stesi e curati sul pavimento per la mancanza di barelle e posti letto

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...

Il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera con 321 “sì”

Roma, 18 gen. (askanews) – Il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera con 321 sì, oltre...