Gabriele Del Grande: sto bene ma sono vittima di violenza istituzionale

Gabriele del Grande: sto bene ma vittima di violenza istituzionale.

Gabriele Del Grande

Gabriele Del Grande

E’ rientrato in Italia e sta bene Gabriele Del Grande, il giornalista, blogger e regista toscano fermato lo scorso 9 aprile in Turchia e rilasciato oggi. “Sto bene, la più grande difficoltà è stata la privazione della libertà. Nessuno mi ha mancato di rispetto o mostrato violenza” ha detto ai giornalisti al suo rientro all’aeroporto di Bologna.

“Sono stato vittima di una violenza istituzionale. Considero illegale quello che mi è successo. Non mi è stato torto nessun capello, non ho ricevuto alcun tipo di violenza fisica”, ha detto Del Grande, dopo avere abbracciato i familiari.

Il giornalista italiano, accolto dal ministro degli Esteri Angelino Alfano, ha detto di essere stato interrogato da “uomini in borghese” che gli hanno rivolto domande sul suo lavoro. Del Grande ha inoltre rivolto un pensiero a tutti “i giornalisti in arresto in Turchia e in altri Paesi” ed ha ringraziato, le istituzioni, il ministro Alfano e la rete diplomatica, la società civile italiana e le autorità turche per la soluzione del caso. “Adesso, dopo giorni di sciopero della fame, vado a mangiare”, ha detto sorridendo. Fonte ASCA

Leave a Reply

Your email address will not be published.