1.5 C
Rome
domenica, Dicembre 6, 2020

Truffa a San Francesco di Paola: tutti condannati

Must read

NOI Rete Umana chiede la revoca delle elezioni regionali: Decreto irregolare.

L'associazione NOI Rete Umana - Movimento di Opinione Sociale, Culturale e Politico, assistita dall'avvocato Gian Paolo Stanizzi, ha chiesto la...

Movimento NOI a Mattarella: destituisca il Consiglio regionale della Calabria per l’Art. 126 della Costituzione.

a cura della Redazione/ Il Movimento NOI ha scritto al Presidente della Repubblica chiedendo di valutare lo scioglimento del...

Sanità Calabria, “NOI” al Governo: inviate il Colonnello Bortoletti. Lo chiedono i calabresi e risolve i problemi

di Fabio Gallo/ La questione Sanità in Calabria rischia una deriva molto pericolosa che potrebbe riflettersi come ulteriore...

Santuario di San Francesco di Paola
Santuario di San Francesco di Paola

Calabria – Stamane il Tribunale di Paola, presieduto dalla dott.ssa Paola Del Giudice, ha condannato Massimiliano Cedolia a 5 anni di reclusione per avere truffato, tra il 2007 e il 2012, l’Ordine dei Minimi di San Francesco di Paola, appropriandosi di oltre 1 milione di euro.

Il Tribunale ha anche condannato Francesca Vidiri a 3 anni e 6 mesi di reclusione e Francesco Vidiri, Ofelia Vidiri, Grazia Magurno e Salvatore Magurno a 3 anni e 3 mesi di reclusione imputati del delitto di riciclaggio per aver ricevuto dal Cedolia oltre 280.000 €.

Il Tribunale ha inoltre disposto la confisca di tutti i beni, anche eventualmente intestati a terzi, degli imputati, e li ha condannati al risarcimento del danno in favore dell’economo e dell’ente ecclesiastico, oltre al pagamento di una provvisionale che ammonta complessivamente ad € 1.254.757,13.

Fonte: Ordine dei Minimi

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

NOI Rete Umana chiede la revoca delle elezioni regionali: Decreto irregolare.

L'associazione NOI Rete Umana - Movimento di Opinione Sociale, Culturale e Politico, assistita dall'avvocato Gian Paolo Stanizzi, ha chiesto la...

Movimento NOI a Mattarella: destituisca il Consiglio regionale della Calabria per l’Art. 126 della Costituzione.

a cura della Redazione/ Il Movimento NOI ha scritto al Presidente della Repubblica chiedendo di valutare lo scioglimento del...

Sanità Calabria, “NOI” al Governo: inviate il Colonnello Bortoletti. Lo chiedono i calabresi e risolve i problemi

di Fabio Gallo/ La questione Sanità in Calabria rischia una deriva molto pericolosa che potrebbe riflettersi come ulteriore...

Sanitá Calabria: ora i Medici scendono in Piazza a Cosenza

Continua senza sosta il drammatico afflusso di pazienti positivi al Covid-19 presso il Pronto Soccorso. I lavoratori...