Donald Trump: pena di morte per i grandi spacciatori di droga

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, vorrebbe la pena di morte per i grandi spacciatori di droga.

donald-trumpNew York, 26 feb. (fonte: askanews) – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, vorrebbe la pena di morte per i grandi spacciatori di droga. Lo sostiene Axios, citando fonti vicine al capo di Stato. Trump si ispirerebbe alle politiche di Singapore per contrastare l’uso e lo spaccio di droghe e da mesi ripeterebbe ad amici e consiglieri che nella città-Stato il consumo di droghe è molto basso perché gli spacciatori vengono condannati a morte.

“Quando ho chiesto al primo ministro se avessero un problema con la droga, lui ha risposto: ‘No. Pena di morte’” ha più volte raccontato il presidente, che considera i grandi spacciatori alla stregua dei serial killer e, per questo, meritevoli della pena di morte. Secondo le fonti di Axios, Trump ripeterebbe che un approccio più morbido sulle droghe non funzionerebbe.

Leave a Reply

Your email address will not be published.