-0.2 C
Rome
giovedì, Aprile 22, 2021

M5s, il primo obiettivo M5s: via i vitalizi dei deputati

Must read

NOI Donne: dibattito sul tema “il Senso di responsabilità. Sanità e gestione Vaccini”.

Webinar interregionale del Movimento NOI dedicato alle Donne sul tema portante del "Senso di Responsabilità" nel campo della Sanità e della Gestione...

Attentato al prof. Cesare Ierullo delegato politico Movimento NOI Vibo Valentia

a cura della Redazione/ Apprendiamo del vile gesto rivolto al nostro Delegato politico sul territorio di Vibo Valentia...

Colori Regioni: da domani i cambi di zona. Ecco cosa si può fare nella settimana di Pasqua

Da lunedì 29 marzo scattano in Italia i cambiamenti di colore. Alle otto Regioni e una Provincia...

Movimento NOI Donne: il Senso di responsabilità

Correttezza, coscienziosità e senso del Dovere sono componenti fondamentali della Responsabilità. Un forte senso di responsabilità implica qualcosa di più. Una cosa...

Movimento 5 Stelle
Movimento 5 Stelle

Roma, 15 mar. (askanews) – Comunque vada la partita del governo, il Movimento 5 stelle vuole portare a casa l’abolizione dei vitalizi dei parlamentari. E la vuole subito, immediatamente.

Come primo atto della nuova Camera. Per ottenerla, infatti, secondo i pentastellati, non è necessaria una legge ma sarebbe sufficiente una delibera dell’ufficio di presidenza, organo che si costituisce nella seconda seduta della nuova legislatura dopo l’elezione dei presidenti. Senza attendere dunque né la formazione del governo, né la successiva costituzione delle commissioni. Con una tempistica serrata e un presidente della Camera M5s anche prima di Pasqua, o poco dopo. Nel 2013, all’inizio della nuova legislatura, la prima riunione dell’ufficio di presidenza fu convocata a un mese dalle elezioni, una settimana dopo l’elezione di Laura Boldrini, più di un mese prima della nascita del governo Letta.

Secondo il piano M5s la terza carica dello Stato pentastellata convocherebbe in tempi brevissimi, anche prima di Pasqua, l’ufficio di presidenza appena costituito con all’ordine del giorno una delibera che, viene spiegato, sostanzialmente riprende i contenuti della legge Richetti, approvata a Montecitorio nella legislatura appena chiusa ma poi affossata al Senato.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

NOI Donne: dibattito sul tema “il Senso di responsabilità. Sanità e gestione Vaccini”.

Webinar interregionale del Movimento NOI dedicato alle Donne sul tema portante del "Senso di Responsabilità" nel campo della Sanità e della Gestione...

Attentato al prof. Cesare Ierullo delegato politico Movimento NOI Vibo Valentia

a cura della Redazione/ Apprendiamo del vile gesto rivolto al nostro Delegato politico sul territorio di Vibo Valentia...

Colori Regioni: da domani i cambi di zona. Ecco cosa si può fare nella settimana di Pasqua

Da lunedì 29 marzo scattano in Italia i cambiamenti di colore. Alle otto Regioni e una Provincia...

Movimento NOI Donne: il Senso di responsabilità

Correttezza, coscienziosità e senso del Dovere sono componenti fondamentali della Responsabilità. Un forte senso di responsabilità implica qualcosa di più. Una cosa...

Il Pensiero degli Studenti sul tema del Covid19 e sulla DAD

Oggi 24 marzo 2021 ascoltiamo la voce degli Studenti e non solo, sui temi scottanti che stanno modificando la nostra vita e...