12.4 C
Rome
martedì, Ottobre 20, 2020

Nunzia De Rose (NOI): dal voto emerge il dovere di risollevare le sorti del Paese

Must read

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...

nunzia de rose, politica. movimento noi
Nunzia De Rose – Avvocato – Vicepresidente del Movimento Cattolico NOI

Introduzione di Fabio Gallo/

Una notte meravigliosa per molti italiani che speravano in una svolta, una qualsiasi svolta in grado di portare fuori dalla paura l’Italia, il mondo del lavoro, delle piccole e media imprese, della micro-economia che è l’economia italiana. Quella a cavallo del 4 e 5 Marzio 2018 è una notte passata già alla storia della Repubblica che apre al giorno nel quale, nonostante il sole alto, si vedono le Stelle, eccome se si vedono. Il Movimento 5 Stelle ha stravinto. E’ la prima forza politica in Italia e non è più il famoso voto di pancia, ma di testa e di cuore. Le due grandi sconfitte, in maniera speciale nel Sud Italia, sono Forza Italia e il PD che sprofondano proprio per la cattiva politica che da anni opprime il Mezzogiorno. E non è un caso che a porre il sigillo su questa tesi, sia proprio la Lega di Salvini che raccoglie il consenso di molti fuoriusciti da Forza Italia, ormai priva di efficacia e di quella parte di centrodestra che ormai è individuata come “malapianta” in Calabria. I grandi processi in atto a Reggio Calabria mostrano un paesaggio surreale della politica che mostra pervicacia nella corruzione e molto altro.

Oggi mi colpisce il messaggio che attingo da Facebook a cura del giovane e valente Avvocato Nunzia de Rose, Vicepresidente del Movimento Cattolico NOI che scrive:

NUNZIA DE ROSE RICHIAMA AL DOVERE DI RISOLLEVARE LE SORTI DEL PAESE
“Il voto è segreto e lasciamolo tale! Ma una piccolissima riflessione mi sia consentita… non fosse altro che per rassicurare i ” tuttologi sul web” (come ricorda l’espressione della nota canzone sanremese). L’aspetto più preoccupante tra i vari commenti è leggere di presunti profili psicologici relativi ai soggetti che hanno votato questo o quel partito oppure un movimento, abbandonandosi a giudizi anche personali, certamente inopportuni se consideriamo anche la piattaforma su cui vengono scambiate tali considerazioni. I dati allarmanti dovrebbero essere altri!!! Basti pensare che ci ritroviamo con le toppe sul sedere, con gli ospedali qui in Calabria, che entri da vivo ed esci da morto o comunque peggio di come sei entrato, con un turismo pari a zero, logiche clientelari, giovani disoccupati costretti a lasciare gli affetti, padri che scelgono il suicidio e famiglie a cui manca il pane, disabili abbandonati a loro stessi ed una politica che ha distrutto praticamente ogni settore della società civile.

E allora, stimati professionisti e non solo, che oggi sprecate del tempo ad analizzare un qualcosa di irrilevante, provate a cambiarla voi l’Italia… con i fatti, non con le parole. Perché si sa che a parlare, noi italiani, siam bravi tutti ma poi, a fare, molto meno. Con questo stato di cose NESSUNO HA VINTO.
ABBIAMO PERSO TUTTI!
Né vincitori né vinti, ma solo il dovere di impegnarci per risollevare le sorti del nostro Paese”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Sanità Calabria,”NOI”: Cotticelli dica chi sono le “menti raffinate” che lo vogliono “capro espiatorio”

In una regione nella quale i cittadini sono in gran parte promotori degli scandali politici all'ordine del giorno, in quanto ne eleggono...

Papa Francesco e il Presidente Mattarella

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Visita di Restituzione del Santo Padre al Quirinale

Fabio Gallo: troppa corruzione. Salto generazionale è indispensabile

Fabio Gallo riflette sul tema della corruzione nel mondo della politica e della pubblica amministrazione

Sergio Mattarella al Festival Nazionale dell’Economia Civile

Ufficio Stampa del Quirinale/ Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha partecipato alla giornata inaugurale della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si...

Proroga Stato Emergenza. Speranza: resistere 8 mesi

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha confemato quella che era fino a questa mattina era solo un'ipotesi. "Andremo in Parlamento a chiedere la proroga...