Amministrative a Rende, ballottaggio 9 giugno 2019: Manna 31,46%, Principe 26,48%

Marcello Manna e Sandro Principe

Marcello Manna e Sandro Principe

A conclusione dello scrutinio per l’elezione a sindaco nel Comune di Rende il sindaco uscente Marcello Manna chiude con 6.870 voti pari al 31,46%, davanti al candidato dei riformisti Sandro Principe che chiude con 5.784 voti pari al 26,48%. I due si sfideranno al ballottaggio che si terrà domenica 9 giugno 2019. Mimmo Talarico si piazza terzo con 4.489 voti pari al 20,55%. Seguono il candidato Massimiliano De Rose che ottiene 1.831 pari al 8,38%, il candidato del Movimento 5 Stelle, Domenico Miceli che ottiene 1.093 voti pari al 5%.

Staccatissimi tutti gli altri: Sergio Tursi Prato ottiene 788 voti pari al 3,61%, l’avvocato Sergio Scalfari, candidato della Lega, solo 353 voti pari all’1,62%, il candidato del partito Socialista, Francesco Tenuta, si ferma a 373 voti, pari all’1,71% e, infine Eleonora Cafiero del Movimento NOI chiude con 259 voti pari all’1,19%. Per quanto riguarda le liste collegate, Marcello Manna Sindaco ottiene 1.998 preferenze pari al 9,41%, RC Rende al Centro di Talarico ottiene 1.782 voti pari all’8,39%, Insieme per Rende a sostegno di Sandro Principe ottiene 1.751 voti pari all’8,25%.

Risultati-26-maggio-2019

Fonte Lavocedirende.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.