-2.4 C
Rome
giovedì, Gennaio 28, 2021

ANFI: “a Casa con il Nemico”, convegno sulla violenza di genere intramuraria

Must read

Covid19, vaccini e Scuola. Movimento NOI scrive alle Istituzioni di Governo

introduzione a cura di Fabio Gallo/ La crisi dettata dagli sviluppi della pandemia si riflette in maniera impetuosa...

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

ANFI - Associazione Nazionale Familiaristi ItalianiSi è svolto ieri 5 giugno, presso l’hotel San Francesco di Rende il convegno dal tema “A casa con il nemico” sulla violenza di genere intramuraria organizato dall’ANFI – Associazione Nazionale Familiaristi Italiani, in collaborazione con ASI Nazionale – Associazione Sociologi Italiani. La presenza di un pubblico qualificato ha acceso il dibattito ed arricchito il convegno di ottimi interventi.

ANFI - Associazione Nazionale Familiaristi Italiani

“L’ANFI sez. Calabria, – ha dichiarato la Presidente Regionale avv. Katia Vetere – si è pregiata di trattare la violenza in famiglia con illustri relatori, primo fra tutti il Generale Garofano già Capo dei RIS di Parma noto anche per la partecipazione al programma televisivo quarto grado”.

L'Avv. Katia Vetere Presidente Regionale ANFI Calabria
L’Avv. Katia Vetere Presidente Regionale ANFI Calabria

Inoltre, l’avv. Katia Vetere, ha sottolineato il ruolo cardine della scuola e della famiglia per quanto attiene all’informazione ed alla formazione dei giovani studenti riguardo una tematica così delicata, considerato che la violenza non ha soltanto una connotazione fisica ma, anche, morale, economica, sociale: quindi, a tutti gli effetti, siamo di fronte a una fattispecie culturale.

La tematica deve partire dalla corretta informazione e poi passare alle  regole di un processo giusto.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Covid19, vaccini e Scuola. Movimento NOI scrive alle Istituzioni di Governo

introduzione a cura di Fabio Gallo/ La crisi dettata dagli sviluppi della pandemia si riflette in maniera impetuosa...

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...