Ex Ilva, Conte: “Arcelor Mittal dovrà pagare tutti i danni”

La questione legata all'ex Ilva di Taranto è certamente un problema che fa riflettere sulle politiche relative alla sostenibilità ambientale. Intanto, il Presidente Conte richiama l'attenzione sui possibili gravi danni cui Arcelor Mittal sarà chiamata a rispondere

Impianti dell'ex Ilva di Taranto

Impianti dell’ex Ilva di Taranto

“Arcelor Mittal si sta assumendo una grandissima responsabilità, in quanto tale decisione prefigura una chiara violazione degli impegni contrattuali e un grave danno all’economia nazionale. Di questo ne risponderà in sede giudiziaria sia per ciò che riguarda il risarcimento danni, sia per ciò che riguarda il procedimento d’urgenza”. Lo scrive su Facebook il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte che ha aggiunto: “Ben venga – aggiunge – anche l’iniziativa della Procura di Milano che ha deciso di intervenire in giudizio e di accendere un faro anche sui possibili risvolti penali della vicenda”.

La questione legata all’ex Ilva di Taranto è certamente un problema che fa riflettere sulle politiche relative alla sostenibilità ambientale. Il Governo italiano deve anche riflettere sul futuro di Taranto in tal senso e sulla possibilità di attivare politiche in grado di volgere la loro attenzione sulla conversione di migliaia di posti di lavoro in attività sostenibili.

Leave a Reply

Your email address will not be published.