Matteon Renzi: trasformare Senato in “Camera delle Autonomie”

Matteon Renzi: trasformare Senato in “Camera delle Autonomie”

“Mi dicono: ma vedrai Berlusconi? E Grillo? E Alfano? Sono pronto a incontrare tutti, purché si chiuda su una cosa che serva agli italiani. Se deve essere il modo di perdere tempo e prendere un caffè, lo prendo con i miei amici che mi diverto di più”. Così Matteo Renzi sull’e news. Matteo Renzi, senatori […]

Matteo Renzi: un accordo serio e istituzionale su tre punti. Ma parte con il piede sbagliato?

Matteo Renzi: un accordo serio e istituzionale su tre punti. Ma parte con il piede sbagliato?

E’ interesse di tutti far si che il politico di turno operi, soprattutto, per il bene comune, per l’interesse primario di tutti i cittadini. Dubbi e perplessità sono una forma di linguaggio indispensabile per dare vita ad un dibattito costruttivo che deve mirare a dare un svolta importante al nostro Paese per un rilancio della […]

Sfaldato il mosaico politico di Silvio Berlusconi. Ha vinto Giorgio Napolitano

Sfaldato il mosaico politico di Silvio Berlusconi. Ha vinto Giorgio Napolitano

di Alessandro Corneli / La politica è: confronto di progetti/interessi che si modificano nel tempo e occupano tutti gli spazi disponibili. Il voto del Senato che il 2 ottobre ha confermato la fiducia al governo di Enrico Letta è il fotogramma che fissa il punto a cui è giunta l’evoluzione di una fase politica iniziata […]

Renato Schifani su caso Berlusconi: se Pd vote decadenza impossibile percorso comune

Renato Schifani su caso Berlusconi: se Pd vote decadenza impossibile percorso comune

ASCA – Dinnanzi a un atteggiamento di chiusura, pregiudiziale politico, del Pd alle nostre richieste in Giunta, sarebbe impossibile parlare di un percorso comune”. Lo dichiara il presidente dei senatori del Pdl, Renato Schifani, rispondendo, durante un’intervista di Skynews24 dal Meeting di Rimini, alla domanda circa le conseguenze del determinarsi di una maggioranza diversa dall’attuale […]

Giorgio Napolitano bene interpretato dal quotidiano di Confindustria Sole 24 Ore

Giorgio Napolitano bene interpretato dal quotidiano di Confindustria Sole 24 Ore

di Alessandro Corneli – www.grrg.eu - Dopo lo screzio con il Corriere della Sera, il quotidiano di Confindustria, Sole 24Ore, è chiaramente diventato il preferito del Quirinale poiché ne riporta e illustra i pensieri più reconditi senza travisarli, ma svolgendo un’opera di supporto. Ne è conferma l’intervento del costituzionalista Valerio Onida nell’edizione del 15 agosto. Onida fu […]

Grillo: Padri puttanieri vi manderemo a casa tutti

Grillo: Padri puttanieri vi manderemo a casa tutti

Siamo ormai agli sgoccioli e molto chiaramente i baby politici del M5S stanno dando lezione di politica a tutti: a partire dalla questione dei Marò che finalmente non saranno più da soli al faccia a faccia con Bersani nel corso del quale i Grillini hanno tirato fuori tanto di fegato, rivendicando con estrema chiarezza la […]

Berlusconi: Schifani, da Bersani false dichiarazioni

Berlusconi: Schifani, da Bersani false dichiarazioni

(ASCA) – Roma, 12 mar – ”Prendo atto purtroppo che la foga e la scarsa lucidita’ della campagna elettorale hanno indotto l’on. Bersani ad affermare cose non vere”. Cosi’ il Presidente del Senato, Renato Schifani, in una nota. ”Forse ingannato da qualche giornale, interessato come non mai a travisamenti faziosi della realta’ politica, il Segretario […]

Il Corriere fa antipolitica? di Alessandro Corneli

Il Corriere fa antipolitica? di Alessandro Corneli

di Alessandro Corneli Posto che l’antipolitica è il brodo in cui si sviluppa la tecnocrazia, e la tecnocrazia è il sistema nel quale “è vietato disturbare il manovratore”, mentre la dittatura è il sistema nel quale “è obbligatorio applaudire il manovratore”, c’è da chiedersi se il Corriere della Sera stia alimentando il brodo. Il sospetto […]

Quirinale, la conquista del Palazzo

Quirinale, la conquista del Palazzo

di Alessandro Corneli Lo avevo anticipato l’11 gennaio (Vedi articolo: Quirinale, partiti i primi due siluri), ma la battaglia per il Quirinale è stata ufficialmente aperta il 15 gennaio da Silvio Berlusconi che ha detto di essere disposto a votare Mario Draghi. Il quale ha subito fatto sapere di essere intenzionato a restare alla guida […]

Ingroia: mi preoccupano accordi tra PD e Monti

Ingroia: mi preoccupano accordi tra PD e Monti

”Monti e’ piu’ insidioso di Berlusconi. Ha una autorevolezza non comparabile a quella di Berlusconi. E’ una personalita’ con forti competenze. Il punto sono pero’ le politiche fatte dal suo governo. Mi preoccupa il fatto che Monti strizzi l’occhio al Pd e che il Pd strizzi l’occhio a Monti. E sono preoccupato per gli accordi […]