Ndrangheta, giudice Giusti arrestato per corruzione aggravata dalla finalità mafiosa

Ndrangheta, giudice Giusti arrestato per corruzione aggravata dalla finalità mafiosa

Secondo l’accusa, il magistrato avrebbe ricevuto dal clan Lampada almeno 71 mila euro e, avendo venduto alla ‘ndrangheta la propria funzione, avrebbe “violato i principi di imparzialità, probità e indipendenza”. L’arresto è stato eseguito dalle Squadre mobili di Milano e Reggio Calabria, che gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip […]