Crollo ponte Genova, Conte: “Non lasciamo sola la città, adesso bisogna fare in fretta. Subito una casa agli sfollati”.

Crollo ponte Genova, Conte: “Non lasciamo sola la città, adesso bisogna fare in fretta. Subito una casa agli sfollati”.

GENOVA - “Come abbiamo detto il Governo è con Genova e con i genovesi e non solo a parole, ma con gesti concreti”. Lo scrive su Facebook il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Nell’immediatezza del crollo del ponte Morandi  - ha aggiunto – avevamo stanziato 5 milioni di euro per gestire lo stato di emergenza e ieri il Consiglio […]