Corte Costituzionale da ragione a Giorgio Napolitano: il conflitto c’è

Corte Costituzionale da ragione a Giorgio Napolitano: il conflitto c’è

ROMA – Il conflitto di attribuzione tra il Capo dello Stato e la Procura di Palermo c’è. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale, dichiarando ammissibile il ricorso di Giorgio Napolitano contro la Procura di Palermo sulla vicenda delle intercettazioni delle telefonate con Nicola Mancino. Il Quirinale aveva presentato il ricorso dopo le intercettazioni indirette di […]

Il Quirinale rassicurò Mancino. “Il presidente sa tutto, si sta muovendo”

Il Quirinale rassicurò Mancino. “Il presidente sa tutto, si sta muovendo”

Qualcuno al Quirinale, ha pronunciato il suo nome: “Giorgio Napolitano“. Il consigliere giuridico Loris D’Ambrosio sostiene che il presidente della Repubblica si interessava agli sviluppi delle inchieste sulla presunta trattativa tra lo Stato e la mafia ed era informato di ogni mossa. Era preoccupato per le possibili diversità tra le conclusioni delle varie procure. Le […]