Paolo Callari: il punto focale in teoria dei giochi di Thomas Schelling

Paolo Callari: il punto focale in teoria dei giochi di Thomas Schelling

Nella teoria dei giochi un punto di Schelling (chiamato anche punto focale) è una soluzione che i giocatori tendono ad adottare in assenza di comunicazione, poiché esso appare naturale, speciale o rilevante per loro. Il concetto fu introdotto dall’economista statunitense, premio Nobel nel 2005, Thomas Schelling nel libro La strategia del conflitto (1960). In questo […]

Elezioni Comunali 2017: assenti al voto il 40% dei nove milioni di Italiani

Elezioni Comunali 2017: assenti al voto il 40% dei nove milioni di Italiani

a cura di Paolo Callari/ Assenti al voto il 40% dei nove milioni di Italiani chiamati a votare per il rinnovo dei Consigli Comunali. Risultato a dir poco allarmante, assai più che sconfortante. Svuotate le fila del movimento che si era proposto come sovversivo rispetto al sistema, gli elettori rimangono a casa. L’unica idea sovversiva rispetto alla democrazia […]

Perimetri e parametr­i, fini e confini. Buongiorno Europa!

Perimetri e parametr­i, fini e confini. Buongiorno Europa!

Di Paolo Callari Mentre il piano della Commis­sione Europea sta per creare un merca­to unico dei capitali, entro il 2019, cosa che potrebbe aiutare ad affronta­re carenza di capitali propri negli investimenti della piccola e media impresa, se sposta la sua attenzione verso un mercato dei capitali integrato, che prom­uova il ricorso al capitale azionario […]

Il silenzio assordante della desertificazione economica. “Il Re del Mondo è Mammona”

Il silenzio assordante della desertificazione economica. “Il Re del Mondo è Mammona”

A cura di Paolo Callari/ Esprimere, sintetizzando, quando la tua Patria è in liquidazione, è davvero complicato. I governi si sfaldano per ricomporre nuove basi elettorali, si sa che i voti come i soldi valgono per la loro quantità piuttosto che per il sottostante valore dell’etica e della qualità, almeno così funziona la Democrazia che […]

Zygmunt Bauman è scomparso a 92 anni. Era il sociologo della “Società Liquida”

Zygmunt Bauman è scomparso a 92 anni. Era il sociologo della “Società Liquida”

È morto in Gran Bretagna a 91 anni il sociologo e filosofo polacco Zygmunt Bauman. Lo riferisce la stampa polacca. Bauman acquisì notorietà mondiale descrivendo la realtà postmoderna contemporanea in termini di “società liquida”, opposta alla “società solida” del modernismo. Era professore emerito dell’università di Leeds, dove era arrivato nel 1971 e dove fino al […]

L’induzione mediatica e il quarto potere passato di mano ai social network

L’induzione mediatica e il quarto potere passato di mano ai social network

a cura di Paolo Callari  Mentre il Giappone corre a gran velocità, oggi le Borse non hanno risentito del frastuono mediatico che annunciava il peggio, manifestando chiara positività. Ciò, aiutato dalle speranze che il rilancio dell’industria americana e gli sgravi fiscali alle società nel programma del neo presidente Donald Trump, potranno portare buoni guadagni anche per i gruppi stranieri. I […]

Il Bicameralismo temerario. La macchina del fango mediatico.

Il Bicameralismo temerario. La macchina del fango mediatico.

a cura di Paolo Callari/ Lunedì 31 ottobre, su Corriere Della Sera, il Senatore Mario Monti, esprime il concetto che vado a riportare: “Si è scelto di accrescere di molto, nell’architettura della Repubblica Italiana, il ruolo degli esponenti politici dei Comuni e soprattutto delle Regioni, proprio di quel segmento della classe politica che negli anni […]

La Chiesa di Francesco e l’ostracismo fondato sulla ignoranza. Di Paolo Callari

La Chiesa di Francesco e l’ostracismo fondato sulla ignoranza. Di Paolo Callari

di Paolo Callari La rivoluzionarietà del messaggio dei Vangeli non smette di essere una spada. L’Ortodossia delle Chiese Orientali, del credo Musulmano, del “sionismo” di matrice Ebraica, permangono forti rispetto ad un Cristianesimo, che, pur frazionato in venticinque religioni di-verse nell’arco dei secoli, trova matrice comune in quella Parola, in inglese “Word”, che diventa Spada, […]

Cronaca di una guerra annunciata..nel “secolo degli spettatori”

Cronaca di una guerra annunciata..nel “secolo degli spettatori”

di Paolo Callari/ Era nel 2008 quando, durante una conferenza dal titolo “L’Europa: tempio comune”, emerse la notizia che avremmo vissuto una guerra come spettatori distanti. La complessità del tempo presente ha colori tanto vividi e sgargianti per un occhio attento a rilevare segnali utili a valutare il futuro prossimo che lo spettatore rischia di […]