Sindacati sul piede di guerra ma la manovra piace a Giorgio Napolitano

Sindacati sul piede di guerra ma la manovra piace a Giorgio Napolitano

Il governo Monti incassa la fiducia alla Camera e dà il via libera alla manovra. Immediata la reazione dei sindacati, insoddisfatti dalle misure proposte dall’esecutivo. La Cgil torna a parlare di una manovra sostanzialmente “iniqua”, mettendo l’accento sul problema delle pensioni, su famiglie e lavoro dipendente. Il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, rubando una boutade […]