-1.9 C
Rome
domenica, Novembre 28, 2021

Inviolabili Diritti dei Minori

Must read

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

diritti-dei-bambinia cura dell’ Avv. Giovanni Borrelli/

Il desiderio di genitorialità manifestato dalle coppie omosessuali, se é apprezzabile sotto il profilo della disponibilità a donare amore ed affetto ad un bambino, non può dal punto di vista giuridico, qualificarsi come diritto, essendo semmai individuabile solo come lodevole aspirazione. Sussiste, difatti, di riscontro a tale forte richiesta di formalizzazione giuridica, l’inviolabilità del diritto sacrosanto personalissimo soggettivo assoluto, di chi nasce, di iniziare il proprio corso di vita in una famiglia naturale composta da due genitori di sesso diverso, un padre ed una madre.

È notorio che con la nascita  si acquisisce, per legge, la capacità giuridica di essere titolari di diritti e doveri e quindi  del diritto di potersi inserire, non avendo ovviamente espresso alcuna volontà,  in una famiglia naturale ( art. 2 e 29 della Costituzione ), per cui violare tale imperativo categorico significa infrangere le norme fondamentali dei “Diritti dell’Uomo“. A corollario poi di tale  precisazione giuridica che il Parlamento non potrà disattendere, essendo peraltro la eventuale legge sottoposta alla firma del Capo dello  Stato, possono aggiungersi anche le forti critiche avanzate  da sociologi e psichiatri per i quali la doppia genitorialità è richiesta,  proprio a protezione della salute psichica per lo sviluppo normale del minore, onde evitare futuri disturbi di identità. Si accontentino, allora le coppie omosessuali del legittimo riconoscimento delle loro convivenze, perché se vorranno donare il loro amore ai bambini, potranno farlo egualmente anche senza le adozioni.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Prosecco: De Castro-Dorfmann, no a falso made in Croazia.

“Non possiamo tollerare che la denominazione protetta “Prosecco”, una delle più emblematiche a livello Ue, diventi oggetto di imitazioni e abusi, in...