2.4 C
Rome
domenica, Gennaio 29, 2023

Terremoto: Facebook attiva il ‘Safety check’ per segnalarsi e rassicurare gli amici

Must read

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

safety-ceck
safety-check di Facebook per il Terremoto

Safety check è lo strumento di Facebook per comunicare ad amici e parenti lo stato di salute in seguito ad un evento catastrofico è stato attivato già dalle prime ore del mattino. Il social network accompagna l’attivazione del servizio con una dichiarazione ufficiale “I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati toccati da questi tragici eventi”.

LINK DIRETTO – https://www.facebook.com/safetycheck/central-italy-earthquake-aug23-2016

Facebook ha attivato Safety Check, è stato attivato stamattina in seguito al tragico terremoto che ha colpito il centro Italia. Lo strumento, raggiungibile a questa pagina, è la maniera più veloce e sicura per accettarsi che tutti i propri contatti siano al sicuro e stiano bene, soprattutto in zone dove le comunicazioni telefoniche potrebbero aver subito danni e non funzionare correttamente.

Lo staff di Facebook accompagna l’attivazione di Safety Check con una dichiarazione:

“A seguito di un recente Safety Check generato dalla community, abbiamo attivato il Safety Check Facebook in occasione del terremoto che ha colpito tutta l’Italia centrale. I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati toccati da questi tragici eventi. Il Safety Check è un modo semplice e facile per far sapere di essere al sicuro e per controllare che lo siano anche le altre persone a seguito di una crisi o di un disastro. Ci auguriamo che questo strumento sia utile per le persone delle zone colpite e che lo trovino un modo efficace per comunicare ad amici e parenti di essere in salvo e al sicuro”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

«Riina, lei è catturato per mano dei carabinieri»: trent’anni fa l’arresto del capo dei capi

di Virgilio Fagone - Fonte Il Giornale di Sicilia/ La cattura del boss corleonese Salvatore Riina segnò il primo...