Ue, risarcire chi lavora piu’ 48 ore Durata massima settimanale, accettato ricorso pompiere tedesco

Il Parlamentare.it: Fonte, Ansa – La Corte di giustizia dell’Ue ha stabilito che, in base alle normative europee, un lavoratore che supera le 48 ore di lavoro settimanale ha diritto ad un risarcimento del danno subito. I giudici si sono espressi dopo un ricorso presentato da un vigile del fuoco tedesco, il cui orario prevedeva in media 54 ore settimanali. La Corte precisa che ‘la norma sulla durata massima costituisce un aspetto del diritto sociale dell’Unione di cui ogni lavoratore deve poter beneficiare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.