Violenza familiare: a Milano un gruppo di aiuto

Violenza domestica, fisica o verbale, o anche – più “semplicemente” – convivenze difficili. Il primo problema è come uscirne. A Milano la psicologa Dalila Liguoro ha creato un “gruppo di auto-aiuto” dedicato a coloro che subiscono violenza familiare. La partecipazione al gruppo è gratuita.

Parlare dei propri problemi con altre persone che ne hanno vissuti di simili fa sentire meno soli. Questo aiuta a rafforzarsi e a trovare soluzioni per uscire dal circolo vizioso della violenza e del dolore che comporta.

Due, principalmente, gli obiettivi del gruppo: avere sollievo psicologico e trovare una soluzione.

Condividere il problema aiuta a non sentirsi diversi, a ritrovare la speranza, primo passo verso la soluzione.

Partecipando agli incontri si diventerà sempre più esperti di questo tipo di problemi e sarà così possibile diventare consapevoli di quello che sta accadendo, tanto da trovare idee che portino a un miglioramento della situazione e al tempo stesso sarà possibile aiutare gli altri partecipanti al gruppo a trovare soluzioni adatte a loro.

Il Gruppo di riunisce presso lo studio Liguoro, in Viale Rimembranze 10, a Lainate, due mercoledì al mese, dalle 18 alle 19, a partire dal 15 dicembre.

Per ulteriori informazioni si può scrivere all’email studioliguoro@yahoo.it o telefonare al 3930931263.

2 Responses to "Violenza familiare: a Milano un gruppo di aiuto"

  1. Dalila  23 dicembre 2010 at 23:39

    Grazie mille, ti ho risposto anche a l’altro commento, ove ho ricambiato gli auguri.

    Rispondi
  2. LUIGI MORSELLO  21 dicembre 2010 at 18:04

    BUONA FORTUNA! AUGURI PER IL NATALE E PER L’ANNO NUOVO!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.