18.8 C
Rome
sabato, Settembre 18, 2021

Diagnosi precoce dell’Alzheimer

Must read

Dal Movimento NOI nuovo appello al Capo dello Stato. Fermate la Campagna elettorale in Calabria

Nell'ambito delle sue attività istituzionali il Movimento civico NOI, facendosi carico delle istanze di cittadini e associazioni, ha inoltrato una seconda missiva al Capo...

La carica dei 101 di Saccomanno travolge (e bonifica) la Lega in Calabria.

La redazione/ Quando Matteo Salvini approdò nel cinema teatro Morelli di Cosenza in occasione delle scorse regionali, aveva...

Disastro ambientale e umanitario in Calabria. Movimento NOI a Mattarella: rinviare elezioni. Priorità è salute e sicurezza dei cittadini.

a cura della Redazione/ Questa mattina 13 agosto 2021 i Popolari del Movimento civico NOI hanno scritto al Capo dello...

Pronto Soccorso di Cosenza nel Caos e la Consulta boccia Commissari e Governo.

Il 9 marzo 2020 ha segnato l’inizio dell’incubo chiamato Covid19 che da una parte ha profondamente turbato il nostro Paese inginocchiando famiglia...

Migliorare la diagnosi di malattia di Alzheimer (AD) precoce, cioè AD prodromica, per mezzo di uno strumento quantitativo automatizzato che combina immagini di tomografia computerizzata a emissione di singolo fotone (SPECT) cerebrale perfusionale con i punteggi di test di memoria in modo che sia applicabile nella pratica clinica.

PAZIENTI E METODI: In questo studio multicentrico, longitudinale, prospettico, è stata eseguita una SPECT perfusionale 99mTc-ECD al basale in 83 pazienti con disturbi della memoria e compromissione cognitiva lieve (MCI). Dopo un follow-up di 3 anni, 11 pazienti erano progrediti alla malattia di Alzheimer (gruppo MCI-AD), e 72 pazienti erano rimasti stabili (gruppo MCI-S), incluso 1 paziente che ha sviluppato una lieve compromissione cognitiva vascolare. Dopo il confronto tra i gruppi MCI-S e MCI-AD con un approccio voxel-based, sono state estratte le maschere regionali dai cluster statisticamente significativi e usate da sole o in combinazione con i punteggi al Free and Cued Selective Reminding Test (FCSRT) per la classificazione dei soggetti mediante un’analisi discriminante lineare. I risultati sono stati validati usando il metodo di validazione incrociata leave-one-out (n-1).

RISULTATI: La perfusione parietale e ippocampale destra era significativamente (p <0.05, corretto) diminuita nel gruppo MCI-AD rispetto al gruppo MCI-S. La classificazione dei pazienti nel gruppo MCI eseguita utilizzando l’attività media nella corteccia parietale destra e sinistra e nell’ippocampo ha prodotto una sensibilità, specificità e accuratezza dell’ 82%, 90% e 89% rispettivamente. La combinazione dei risultati SPECT con i punteggi FCSRT di richiamo libero ha aumentato la specificità al 93%.

CONCLUSIONI: La combinazione di uno strumento quantitativo automatizzato per le immagini SPECT cerebrali perfusionali con i punteggi dei test di memoria è stata in grado di distinguere, in un gruppo di pazienti con MCI amnestica, quelli a uno stadio precoce di AD da quelli con MCI stabile.

Fonte:
Habert M et al. Brain perfusion SPECT with an automated quantitative tool can identify prodromal Alzheimer’s disease among patients with mild cognitive impairment. Neurobiology of Aging 2011;32(1):15-23. Via demenzanews, Janssen

AipsiMed

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Dal Movimento NOI nuovo appello al Capo dello Stato. Fermate la Campagna elettorale in Calabria

Nell'ambito delle sue attività istituzionali il Movimento civico NOI, facendosi carico delle istanze di cittadini e associazioni, ha inoltrato una seconda missiva al Capo...

La carica dei 101 di Saccomanno travolge (e bonifica) la Lega in Calabria.

La redazione/ Quando Matteo Salvini approdò nel cinema teatro Morelli di Cosenza in occasione delle scorse regionali, aveva...

Disastro ambientale e umanitario in Calabria. Movimento NOI a Mattarella: rinviare elezioni. Priorità è salute e sicurezza dei cittadini.

a cura della Redazione/ Questa mattina 13 agosto 2021 i Popolari del Movimento civico NOI hanno scritto al Capo dello...

Pronto Soccorso di Cosenza nel Caos e la Consulta boccia Commissari e Governo.

Il 9 marzo 2020 ha segnato l’inizio dell’incubo chiamato Covid19 che da una parte ha profondamente turbato il nostro Paese inginocchiando famiglia...

Sanità, la Consulta boccia tutti. Ora, via i Commissari e provveda il Governo al ripristino della Sanità pubblica.

I popolari del Movimento civico NOI manifestano soddisfazione per quanto sancito dalla Corte Costituzionale. La Consulta ha stabilito che è incostituzionale non avere...