-1.9 C
Rome
domenica, Novembre 28, 2021

Giuseppe Scopelliti condannato in appello a Reggio Calabria per omissione atti d’ufficio

Must read

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Giuseppe Scopelliti - Presidente della Regione Calabria
Giuseppe Scopelliti - Presidente della Regione Calabria

La Corte d’Appello conferma la condanna di primo grado a sei mesi di reclusione nei confronti di Giuseppe Scopelliti ex sindaco di Reggio Calabria ed attuale presidente della Regione Calabria. Il governatore era imputato nel processo d’appello sulla messa in sicurezza e la bonifica della discarica di Longhi-Boveto da parte del Comune.

GIUSEPPE SCOPELLITI: CONFERMATA CONDANNA IN APPELLO. ASSOLTO CARIDI.
I giudici hanno anche confermato la condanna nei confronti dell’ex dirigente del Comune di Reggio Calabria, Igor Paonni, mentre hanno assolto l’ex assessore comunale all’ambiente, Antonio Caridi, attuale assessore regionale. Al termine della requisitoria il sostituto procuratore generale, Ezio Arcadi, aveva chiesto l’assoluzione per Giuseppe Scopelliti e la conferma della condanna per Paonni e Caridi. La sentenza di primo grado era stata emessa il 22 settembre del 2010 dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Reggio Calabria.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Prosecco: De Castro-Dorfmann, no a falso made in Croazia.

“Non possiamo tollerare che la denominazione protetta “Prosecco”, una delle più emblematiche a livello Ue, diventi oggetto di imitazioni e abusi, in...