23 C
Rome
lunedì, Maggio 17, 2021

Crisi: senza riforme a rischio pensioni e stipendi

Must read

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

a cura della Redazione/ Sono davvero tanti i cittadini di Cosenza, Rende e territori limitrofi che hanno ringraziato...

Sanità in Calabria, Gallo a Draghi: ci dica se i calabresi interessano al Governo

Il Portavoce del Movimento civico NOI Fabio Gallo scrive nuovamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, all'alba dell'audizione del Commissario...

Movimento NOI scrive ad Elio D’Alessandro responsabile Sanità Lega Calabria. Chiamate Bortoletti

Il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo scrive al neo Responsabile del settore Sanità per la Lega Calabria Elio D'Alessandro al quale chiede il...

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

Mario Monti
Mario Monti

(ASCA) – Roma, 5 nov – I dipendenti pubblici e i pensionati italiani hanno davvero rischiato alla fine dello scorso anno di non vedersi pagare stipendi e pensioni. Il presidente del Consiglio ne parla con Bruno Vespa nel colloquio avuto con il giornalista per il libro ‘Il Palazzo e la Piazza. Crisi, consenso e protesta da Mussolini a Beppe Grillo’, in uscita giovedi’ da Mondadori- Rai Eri.

”Davvero pensava che non avreste potuto pagare gli stipendi di fine anno?”, chiede Vespa. ”Si’. – risponde Monti -. E anche le pensioni, meglio riformarle che non pagarle”. C’era un reale problema di cassa?, insiste Vespa.

”Non immediatamente, ma ci sarebbe stato a breve. E’ chiaro – prosegue Monti – che senza alcuni interventi, i primi a subire gli effetti peggiori sarebbero stati i piu’ deboli, con redditi da lavoro dipendente e pensioni messi seriamente a rischio. L’equita’ e’ solo uno slogan se non poggia sul realismo. Non bastano promesse e parole, serve spiegare ai cittadini la vera portata delle questioni”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

a cura della Redazione/ Sono davvero tanti i cittadini di Cosenza, Rende e territori limitrofi che hanno ringraziato...

Sanità in Calabria, Gallo a Draghi: ci dica se i calabresi interessano al Governo

Il Portavoce del Movimento civico NOI Fabio Gallo scrive nuovamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, all'alba dell'audizione del Commissario...

Movimento NOI scrive ad Elio D’Alessandro responsabile Sanità Lega Calabria. Chiamate Bortoletti

Il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo scrive al neo Responsabile del settore Sanità per la Lega Calabria Elio D'Alessandro al quale chiede il...

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Ancora una volta la rete sanitaria della provincia di Cosenza ha fatto flop nel momento più importante in cui il meccanismo già...