23.9 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024

Parlamentari privilegiati e Giornalisti ignoranti – a cura di Roberto Ormanni

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

“Non se ne può più di tanta informazione spazzatura!”. Lo ha dichiarato Roberto Ormanni “Carta della Pace” per la Tutela della Memoria e dei Diritti dell’Uomo. Il Direttore cita una serie infinita si sentenze che tutelano i diritti civili dei conviventi dello stesso sesso. Roberto Ormanni offre una miniera di spunti a tutti coloro i quali, conviventi dello stesso sesso, combattono quotidianamente per l’affermazione dei loro diritti e ci aiuta a riflettere sull’informazione sempre più inesatta, poco attenta e, aggiunge la redazione de ILPARLAMENTARE.IT, “isterica” prodotta dal mondo della Rete che, invece di dare informazione a garanzia dei diritti, rischia di fare controinformazione, incasinando chi utilizza la Rete, invece, per cercare informazioni utili. L’informazione spazzatura dissolve la materia prima della rete che consiste in una informazione che ci piace definire “etica”, rispettosa dei Diritti della Persona e della dignità dell’Uomo in generale. I Diritti Umani trovano in Roberto Ormanni un vero paladino informato e studioso. Non a caso la Corte di Strasburgo il 17 Luglio 2007 ha condannato l’Italia, per la prima volta nella storia della Repubblica, per la violazione dell’art.10 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo. Ma non intendiamo togliervi il gusto di ascoltare direttamente. Un consiglio a tutti i conviventi dello stesso sesso: prendete carta e penna e poi…non dite che nessuno ve lo aveva detto. Sui Diritti dell’Uomo non si scherza! Ringraziamo il Direttore Roberto Ormanni, anche Direttore di www.goleminformazione.it per il grande contributo che dimostra come, quando si è preparati si può anche regalare un sorriso. Un doveroso ossequio a Pulcinella comparsa nel video del Direttore, che rischia di perdere, soprattutto nel mondo della rete dove ci si acciuffa tutto il giorno per niente, il ruolo di “buffone”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...