23.2 C
Rome
giovedì, Luglio 18, 2024

Il Capo dello Stato alla Lateranense: “periodo pieno di amarezze e incognite, tutt’altro che facile”

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

giorgio napolitano-università lateranense-crisi italiana
Il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Il cammino che l’Italia sta percorrendo ”e’ tutt’altro che facile” e va affrontato ”con il massimo della coesione, della fermezza e dell’apertura viste le incognite del periodo che stiamo vivendo. Un periodo che comporta anche amarezza comunque risarcita da riconoscimenti come questo”. Lo afferma il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al termine della sua visita alla Pontificia Universita’ Lateranense e dopo aver ricevuto la medaglia d’onore dell’Universita’ stessa.

GIORGIO NAPOLITANO: PERIODO PIENO DI AMAREZZE E INCOGNITE
Quella del Capo dello Stato è una dichiarazione che ci deve far riflettere su quale politica si stia portando avanti nel nostro Paese e se, soprattutto, una politica ci sia. Molti gli elementi che sembrano configurare un futuro assai lungo e complesso nella risoluzione dei problemi che sembrano complicarsi anche perché iniziamo a raccogliere l’onda di ritorno di tante cose mal gestite dai governi precedenti. Come ha giustamente fatto notare il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel corso del suo intervento alla Pontificia Università Lateranse la questione “va affrontata” con il massimo della coesione che, pare, sia per davvero una chimera.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...