22.7 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024

La bandiera bianca della giustizia. Il tribunale di Napoli si arrende

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

E’ fosco l’aere
il cielo è muto
ed io, sul tacito
veron seduto,
in solitaria
malinconia,
ti guardo e lagrimo
Venezia mia!

Fra i rotti nugoli
dell’occidente
il raggio perdesi
del sol morente,
e mesto sibila
per l’aura bruna
l’ultimo gemito
della laguna.

Passa una gondola
della città:
– Ehi, della gondola,
qual novità? –
– Il morbo infuria
il pan ci manca,
sul ponte sventola
bandiera bianca! –
No, no, non splendere
su tanti guai,
sole d’Italia,
non splender mai!

E su la veneta
spenta fortuna
si eterni il gemito
della laguna!

Venezia, l’ultima
ora è venuta:
illustre martire,
tu sei perduta…
Il morbo infuria,
il pan ti manca
sul ponte sventola
bandiera bianca!

Ma non le ignivome
palle roventi
né i mille fulmini
su te stridenti
troncano ai liberi
tuoi dì lo stame… .
Viva Venezia!
Muore di fame!

Sulle tue pagine
scolpisci, o storia,
le altrui nequizie, .’
e la sua gloria:
e grida ai posteri
tre volte infame
chi vuoi Venezia
morta di fame!

Viva Venezia!
L’ira nemica
la sua risuscita
virtude antica;
ma il mo!bo infuria,
il pan le manca,
sul ponte sventola
bandiera bianca!

Ed ora infrangasi
qui sulla pietra,
fin ch’è ancor libera,
questa mia cetra:
a te, Venezia,
l’ultimo canto,
l’ultimo bacio,
l’ultimo pianto!

Ramingo ed esule
in suoI straniero,
vivrai, Venezia,
nel mio pensiero;
vivrai, nel tempio
qui del mio core,
come l’immagine
del primo amore.

Ma il vento sibila,
ma l’onda è scura,
ma tutta in tenebre
è la natura;
le corde stridono,
la voce manca,
sul ponte sventola
bandiera bianca!

Arnaldo Fusinato, L’ultima ora di Venezia, 1849

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...