4 C
Rome
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Pier Carlo Padoan: svolta in Europa è tutta nelle mani del Governo Italiano

Must read

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

Parlamento Europeo
Parlamento Europeo

In Europa la svolta ”e’ tutta nelle mani del governo italiano”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, durante il suo intervento al Forum della pubblica amministrazione a Roma, parlando dell’esito delle elezioni europee e del semestre di presidenza italiana. Il ministro ha poi rivelato che il governo sta ”elaborando vari strumenti per crescita e occupazione che sottoporremo ai nostri colleghi europei”, dai quali, ha aggiunto, ”ho ricevuto congratulazioni e aperture per mettere al centro dell’azione europea crescita e occupazione, nella riconsiderazione del quadro generale”. Inoltre, ha proseguito Padoan, ”stiamo valutando con i partner europei misure di vario tipo che ottengano il meglio nello sforzo di consolidamento di bilancio, dando spazio a investimenti pubblici e privati con strumenti di tipo finanziario”. Sulla specifica situazione italiana il ministro ha sottolineato che ”la vera crescita non passa dalle scorciatoie ma da misure strutturali, che non sono solo la riforma del lavoro e del fisco, ma anche le riforme istituzionali”, che servono ”a dare certezza di azione e di governo’

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

«Riina, lei è catturato per mano dei carabinieri»: trent’anni fa l’arresto del capo dei capi

di Virgilio Fagone - Fonte Il Giornale di Sicilia/ La cattura del boss corleonese Salvatore Riina segnò il primo...