2 C
Rome
lunedì, Aprile 22, 2024

Adriana Musella: allarme sicurezza in Calabria

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

adriana-musella-piero-grasso
Adriana Musella e Piero Grasso

E’ Adriana Musella Presidente del Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti” di Reggio Calabria che lancia un “allarme sicurezza in Calabria” e rivolge un durissimo lamento a quelle Istituzioni di Stato che non provvedono a rendere la questione Sicurezza in calabria operativa con mezzi idonei al contrasto al fenomeno mafioso.

LA DICHIARAZIONE DI ADRIANA MUSELLA
“Si parla tanto di lotta alla ‘ndrangheta – comunica Adriana Musella – ma poi non si danno strumenti per operare e si lasciano i guerrieri con le armi spuntate e le pallottole a salve. Siamo stanchi dei sermoni istituzionali ,delle bugie e delle parate. Alla vigilia della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in Calabria, onde evitare ennesime passarelle e frasi di circostanza, il Coordinamento antimafia Riferimenti denunzia la grave situazione in cui versano  Tribunali e Forze di Polizia in Calabria più che altrove lasciate al loro destino.

sergio mattarella
Sergio Mattarella – Presidente della Repubblica Italiana

Un esempio per tutti lo stato  dei parchi macchine che è a dir poco allucinante. Mancano autovetture e quelle poche che ci sono, hanno centinaia di migliaia di chilometri per cui un giorno sì e l’altro pure restano a terra lungo strade e autostrade. Se non si viene uccisi per mano dei criminali, si rischia di morire sull’asfalto. Inascoltati a Roma il grido d’allarme di magistrati e questori che più’ volte hanno fatto presente la precarietà della  situazione.

Non scendano, poi ,i ministri o chi per loro a parlarci della sicurezza di questo Paese e di questa regione nè tanto meno della loro impegno nella battaglia contro la criminalità organizzata che tra leggi svilite e inadempienze viene sempre più lasciata alla buona volontà dei vari Don Chisciotte …….”

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...