-1.9 C
Rome
domenica, Novembre 28, 2021

Pyongyang: pronti con atomica. Putin da Cremlino: lancio di nucleare significa guerra contro di voi

Must read

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

bomba atomica
La Bomba Zar della Federazione Russa

Se lanciate armi nucleari contro una potenza straniera, creerete la base giuridica per un’azione militare contro di voi”. E’ quanto scrivono in una nota ufficiale del Cremlino inviata alla Corea del Nord. Il monito dei russi giunge poche ore dopo i paventati attacchi preventivi della Corea del Nord contro le truppe statunitensi e del Sud impegnate nella manovre militari su larga scala che si stanno svolgendo nella penisola.

“Deve essere consapevole del fatto che in questo modo la Repubblica Popolare Democratica di Corea si ritroverà contro l’intera Comunità internazionale e creerà presupposti giuridici per l’utilizzo della forza militare, in conformità al diritto di auto-difesa di uno stato sancito nella Carta delle Nazioni Unite”.

Kim Jong-un ha annunciato ai media statali che la Corea del Nord è riuscita a miniaturizzare con successo le testate nucleari da imbarcare sui missili balistici intercontinentali KN-08. La miniaturizzazione è stata ampiamente messa in discussione e mai verificata in modo indipendente dall’Occidente. Secondo il Pentagono, il Nord ha probabilmente compiuto alcuni progressi, ma non vi è alcuna prova della standardizzazione delle testate nucleari per il trasporto su vettori intercontinentali. Fonte: Difesaonline.it

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Prosecco: De Castro-Dorfmann, no a falso made in Croazia.

“Non possiamo tollerare che la denominazione protetta “Prosecco”, una delle più emblematiche a livello Ue, diventi oggetto di imitazioni e abusi, in...