16.7 C
Rome
venerdì, Aprile 12, 2024

Beppe Grillo: Trump è un moderato deformato dai media, ma lui cambi look

Must read

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...

Mendicino: molto interesse per Eugenio Toteda, sturziano di “NOI” che guarda al Consiglio comunale

Calabria - Sul tema "Quali programmi per Mendicino" si è tenuto, a Mendicino (CS), l'incontro voluto dal...

Il Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump
Il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump

Un “moderato” che esprime posizioni condivisibili ma la cui immagine è stata “deformata dai media”. Così il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, descrive il neo presidente americano Donald Trump in una intervista al Journal du Dimanche. Quanto all’Europa “non ne ritrovo lo spirito”, cice di sentirsi europeo ma il bilancio dell’Ue “è un fallimento totale”. Al nuovo inquilino della Casa Bianca il comico non risparmia una battuta . “Dovrebbe andare dal parrucchiere e cambiare look! Tornando seri, sono piuttosto ottimista – dice Grillo -. Ho letto uno dei suoi libri in cui scrive cose abbastanza sensate, sulla necessità, ad esempio, di riportare l’attività economica all’interno degli Stati Uniti. Ha detto ai cinesi quello che andava detto sul protezionismo”. “Trump sembra moderato – prosegue – i media hanno deformato il suo punto di vista e si è semplicemente adattato a quello che dicevano di lui. Quindi la percezione che ne abbiamo è deformata. Le grandi aziende non andranno più in Messico. Rilancia la piccole e media impresa e ritira l’esercito americano dai quattro angoli della Terra. Sono tutte cose con cui sono d’accordo” ASCA

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...

Mendicino: molto interesse per Eugenio Toteda, sturziano di “NOI” che guarda al Consiglio comunale

Calabria - Sul tema "Quali programmi per Mendicino" si è tenuto, a Mendicino (CS), l'incontro voluto dal...

Biden: missione a guida Usa per costruire un porto a Gaza (e distribuire aiuti umanitari)

New York, 7 mar. (askanews) – Il presidente americano Joe Biden annuncerà giovedì, durante il suo discorso...