20.4 C
Rome
domenica, Maggio 19, 2024

BCE, Yves Mersch contro l’abolizione dei contanti: ci collegano alla gente

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Yves Mersch - banca centrale europea
Yves Mersch

La Banca centrale europea si è nuovamente schierata contro l’abolizione dei contanti. Una ipotesi che alcuni avevano in parte attribuito anche all’istituzione per la scelta, dettata da motivazioni che però erano di antiriciclaggio e contrasto al finanziamento al terrorismo, di interrompere la stampa delle maxi taglio di banconote da 500 euro.

Ma “se l’Europa abolisse i contanti, reciderebbe l’unico legame diretto che c’è tra la gente e la moneta della Banca centrale”, ha affermato Yves Mersch, componente del Comitato esecutivo della Bce, che ha anche la delega sulle banconote, in un articolo sulla rivista Project Syndicate.

“In una democrazia, un legame di questo tipo aiuta a consolidare il favore pubblico verso l’indipendenza della Banca centrale, rafforzando la fiducia e il supporto delle persone nell’efficace condotta della politica monetaria”.

“La Bce continuerà a stampare banconote. Faciliteremo anche ulteriori sviluppi di soluzioni per pagamenti al dettagli innovative, integrate e competitive. Ma se un giorno il contante dovesse mai essere sostituito dalla moneta elettronica – ha avvertito il banchiere centrale – una decisione simile dovrà riflettere la volontà della gente, non la forza dei gruppi di lobby”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...