23 C
Rome
lunedì, Maggio 17, 2021

Financial Times: Macron “Traditore dell’Italia”

Must read

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

a cura della Redazione/ Sono davvero tanti i cittadini di Cosenza, Rende e territori limitrofi che hanno ringraziato...

Sanità in Calabria, Gallo a Draghi: ci dica se i calabresi interessano al Governo

Il Portavoce del Movimento civico NOI Fabio Gallo scrive nuovamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, all'alba dell'audizione del Commissario...

Movimento NOI scrive ad Elio D’Alessandro responsabile Sanità Lega Calabria. Chiamate Bortoletti

Il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo scrive al neo Responsabile del settore Sanità per la Lega Calabria Elio D'Alessandro al quale chiede il...

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

emmanuel macron
Il Presidente Emmanuel Macron

La City si schiera contro Emmanuel Macron. La possibile nazionalizzazione dei cantieri Stx, in violazione di un accordo precedente con Fincantieri, “accresce a Roma il senso di tradimento” consumato dalla Francia.

 In un editoriale pubblicato oggi il Financial Time ricorda come l’elezione di Macron all’Eliseo fosse stata salutata in tutta l’Unione europea “come una vittoria sul populismo ed una chance di dare nuova linfa al progetto europeo”. E in Italia, in modo particolare, erano forti queste speranze ma, “due mesi dopo, il senso di tradimento è evidente”. “Mentre il presidente francese ha tutto il diritto di nazionalizzare Stx – osserva il quotidiano britannico – avrebbe dovuto fare di meglio per mostrare maggiore sensibilità nei confronti di Roma”.

Anche sulla Libia il Financial Times sembra nutrire le stesse obiezioni. Se l’esito del vertice di Parigi viene definito”promettente”, tuttavia, il quotidiano della City considera “l’iniziativa unilaterale una preoccupante propensione a mettersi in evidenza in un’area in cui sarebbero più opportune cautela e cooperazione”. “L’Italia – chiosa, infine, il Financial Times – merita sostegno nella gestione dell’aumento dei flussi nel Mediterraneo e nella costruzione di una politica europea di lungo periodo per ridurre e condividere le tensioni migratorie. Macron – conclude – potrebbe fare molto per riconquistare la benevolenza di Roma se accettasse la necessità di una cooperazione per raggiungere questi obiettivi”.

Fonte Ascanews

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

a cura della Redazione/ Sono davvero tanti i cittadini di Cosenza, Rende e territori limitrofi che hanno ringraziato...

Sanità in Calabria, Gallo a Draghi: ci dica se i calabresi interessano al Governo

Il Portavoce del Movimento civico NOI Fabio Gallo scrive nuovamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, all'alba dell'audizione del Commissario...

Movimento NOI scrive ad Elio D’Alessandro responsabile Sanità Lega Calabria. Chiamate Bortoletti

Il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo scrive al neo Responsabile del settore Sanità per la Lega Calabria Elio D'Alessandro al quale chiede il...

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Ancora una volta la rete sanitaria della provincia di Cosenza ha fatto flop nel momento più importante in cui il meccanismo già...